L’Isis cambia la sua tattica: ai simpatizzanti in Gran Bretagna si chiede di colpire in patria

Lo rivela Sky news, che ha usato su internet falsi profili per entrare in contatto col Daesh.
L’Isis sta chiedendo ai propri simpatizzanti in Gran Bretagna di compiere attacchi come lupi solitari, piuttosto che andare a combattere per il daesh in Siria. Lo riporta Sky News, che ha creato su internet diversi profili falsi con l’obiettivo di contattare i miliziani.

“Dall’inizio è stato chiaro che lo Stato islamico vuole che i suoi combattenti compiano attacchi nel Regno Unito e non viaggino verso il Califfato — ha scritto il giornalista dell’emittente televisiva, basandosi sulle sue indagini —. Siamo in grado di rivelare che questa è una nuova tattica e che sostituisce quella di reclutare volontari per andare a combattere in Siria”.


Il giornalista ha aggiunto anche che i jihadisti hanno inviato dei manuali e hanno chiesto ai falsi simpatizzanti di costituire gruppi o cellule, allo scopo di creare uno Stato Islamico inglese, rivelando che sono disponibili già diversi attentatori potenziali, alcuni di loro sono stati addestrati in Siria e poi sono tornati in Gran Bretagna. In passato numerosi cittadini inglesi hanno viaggiato in Siria per unirsi al Daesh, dopo che la formazione terroristica nel 2014 aveva conquistato il controllo di ampie porzioni di territorio nel paese e nel vicino Iraq.

Nota: Da notare che, Edward Snowden, ex collaboratore della NSA, ha rivelato l’anno scorso che i servizi di intelligence statunitensi e britannici ed i servizi segreti israeliani, conosciuti come Mossad, avevano creato una organizzazione terroristica capace di attrarre tutti gli estremisti del mondo verso il Medio Oriente.

Diversi esperti di strategia ed intelligence avevano avvisato i governi dei paesi occidentali (come USA, Regno Unito e Francia), che hanno contribuito ad alimentare il terrorismo nei paesi del Medio Oriente per le loro finalità geopolitiche (rovesciare il regime di Gheddafi in Libia e successivamente rovesciare il governo di Al-Assad in Siria) che presto o tardi avrebbero dovuto affrontare una “ondata di ritorno” di questo terrorismo verso i paesi che lo hanno alimentato, l’allarme non era stato però preso in considerazione dai vari David Cameron e Francois Hollande.

Adesso i fatti si incaricano di confermare questo allarme a suo tempo lanciato. Troppo tardi per rimediare.

Fonte: Italian Irib

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment