Milano, pirata della strada fugge lasciando morire lʼaltro guidatore



Eʼ scappato a piedi dopo il frontale. La vittima, 57 anni, è stata estratta in condizioni disperate dalla vettura ed è deceduta in ospedale



Un 55enne è morto in un incidente avvenuto all'alba di domenica a Milano: l'uomo è stato lasciato agonizzante nella sua auto che si è ribaltata dopo aver cercato di evitare lo schianto con un Suv nero condotto da un pirata della strada, fuggito senza prestare soccorso. Gli agenti della polizia locale stanno visionando le immagini delle telecamere della zona per cercare di individuarlo. A guidare il Suv non era il proprietario.



La dinamica dello schianto - La vittima, 57 anni, era a bordo di una Nissan Qashqai che si è scontrata frontalmente con una Audi Q7 il cui conducente è scappato a piedi dopo l'impatto che è stato fortissimo. Il 57enne è stato estratto dalle lamiere in condizioni disperate ed è stato trasportato all'ospedale Santa Rita, dove è deceduto alcune ore dopo. L'incidente è accaduto in viale Monza.



Il responsabile dello schianto non è il proprietario del Suv - Gli agenti della polizia locale, intanto, stanno cercando di stabilire chi si trovasse alla guida della Audi, visto che non vi era il proprietario, ma un'altra persona. Gli investigatori intendono quindi capire se il Suv sia stato rubato oppure se il titolare l'avesse affidato ad altri e stia coprendo qualcuno.

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

3 commenti:

  1. E' durata 12 ore la fuga del pirata della strada.

    RispondiElimina
  2. "È stato un colpo di sonno" http://www.mondotemporeale.net/2017/05/il-34enne-che-era-alla-guida-del-suv.html

    RispondiElimina