Un asteroide colpirà la Terra a settembre? LA NASA fa chiarezza una volta per tutte



La bufala dell’asteroide ha assunto una tale portata che persino la NASA ha pubblicato un comunicato sul suo sito per fugare ogni dubbio e fare spazio ai fatti, più che alle chiacchiere senza fondamento

Ovunque sul web ricorre la notizia per cui ci sarebbe un asteroide che non solo minaccia la Terra, ma che la colpirà tra il 15 ed il 28 settembre 2015. Inoltre, in alcuni casi si cita Porto Rico come area di impattocon tutti gli scenari catastrofici che ne conseguono (distruzione delle aree costiere atlantiche degli Stati Uniti, Messico, America centrale e meridionale.
La bufala ha assunto una tale portata che persino la NASA ha pubblicato un comunicato sul suo sito per fugare ogni dubbio e fare spazio ai fatti, più che alle chiacchiere senza fondamento.
asteroideNon ci sono basi scientifiche per cui un asteroide o qualunque altro oggetto celeste impatterà sulla Terra in quelle date,” dichiara perentoriamente Paul Chodas, manager del Near-Earth Object office NASA al JPL di Pasadena, California. Infatti, il Near-Earth Object Observations Program ha reso noto che nessun asteroide o cometa colpirà la Terra nel futuro prossimo. Tutti gli Asteroidi Potenzialmente Pericolosi conosciuti (Potentially Hazardous Asteroids) hanno lo 0,01% di possibilità di impattare sulla Terra nei prossimi 100 anni. Il Near-Earth Object office del JPL controlla scrupolosamente il cielo alla ricerca di asteroidi che potrebbero minacciare il nostro pianeta e tracciano il cammino di ogni oggetto per escludere ogni pericolo. In sintesi, se qualcosa si stesse dirigendo verso la Terra, Chodas ed il suo team lo saprebbero di certo. “Se ci fosse un qualunque oggetto grande abbastanza da generare quella distruzione a settembre, avremmo almeno visto qualcosa ormai,” continua lo scienziato NASA.
http://www.meteoweb.eu/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment