Uccise madre per unirsi all'Isis, condannata 15enne



Lisa Borch, prima di accoltellare Tine Römer Holtegaard, con l'aiuto del fidanzato iracheno 29enne, estremista islamico, avevo visto per venti volte i video delle decapitazioni di Jihadi John. Sconterà 9 anni di carcere

Aveva 15 anni ma non i sogni di una comune adolescente occidentale: la danese Lisa Borch voleva unirsi all'Isis, spinta dal fidanzato, un 29enne iracheno ritenuto un estremista islamico. L'unico ostacolo a questo suo progetto era la madre, Tine Römer Holtegaard. Per questo l'ha uccisa a coltellate, una giorno dell'ottobre 2014, insieme al fidanzato complice, ma alla polizia ha raccontato di un tentativo di furto in casa finito male. La polizia non le ha creduto e, indagando, ha scoperto che per ore, prima dell'omicidio, aveva visto i video delle capitazioni di Jihadi John. Così, un anno dopo i fatti, Lisa è stata condannata a 9 anni di carcere. L'iracheno a 13.

Uccise madre per unirsi all'Isis, condannata 15enne
Una normale teenager danese si è trasformata in uno spietato killer dopo aver guardato i video delle decapitazioni dell'Isis. A raccontare la storia di Lisa Borch, condannata a 9 anni di prigione per aver ucciso la madre, è stato il quotidiano britannico Daily Mail.

Dietro le sbarre, con lei, è finito anche il suo fidanzato e complice, un estremista islamico iracheno di 29 anni, Bakhtiar Mohammed Abdulla, condannato a 13 anni. La furia omicida della giovane si è scatenata dopo che i due a Kvissel, paesino della Danimarca, avevano guardato a lungo nella casa di lei i video con le decapitazioni di ostaggi dello Stato islamico compiute dal boia britannico Jihadi John e pianificato l'assassinio della madre, che ostacolava il loro amore e il progetto di unirsi agli uomini del Califfato.

Lisa e Bakhtiar hanno preso allora un coltello e si sono avventati sulla donna, colpendola almeno 20 volte. La ragazzina ha poi chiamato la polizia, dicendo di aver visto fuggire dalla casa un uomo bianco e che c'era sangue ovunque. Ma gli agenti non hanno creduto a quella versione e dopo aver condotto le indagini hanno individuato nei due i responsabili dell'assassinio.

http://www.tgcom24.mediaset.it/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment