Il rischio NEVE a Aosta, Milano, Torino, Bolzano, Trento, Verona, Genova, Bologna, Perugia, L’Aquila, Campobasso, Potenza, Sardegna, Sicilia, Calabria



La seguente previsione è del tutto sperimentale, e si basa sulle proiezioni dei principali modelli matematici, l’esperienza, e soprattutto la conoscenza del clima locale che una previsione meteo automatica non è in grado di generare.

Rammentiamo che queste non sono predizioni, certezze, ma solo previsioni meteo.

TORINO: apprezzabile rischio neve nella notte tra domenica e lunedì. Possibilità di nevischio, neve bagnata e forse persino neve tra giovedì 26 e sabato 28. Possibilità di gelate notturne.

AOSTA: possibilità di neve domenica 22. Mercoledì 25 e Giovedì 26 pioggia, neve, nevischio. Venerdì 27 e Sabato 28 c’è rischio di neve. Possibilità di gelate notturne.

MILANO: qualche episodico rovescio di gragnola tra domenica e lunedì, con forte vento. Nel seguito possibilità di gelate notturne. Giovedì’ 26 possibile nevicata in città. Venerdì e sabato si avrà pioggia molto fredda.

GENOVA: lunedì giornata da brivido. Si prospetta Tramontana chiara con vento furioso e temperatura massima sui 5°C. Il peggioramento di Giovedì porterà la neve nella collina e nell’immediato entroterra.

BOLZANO: sarà Inverno vero in città. Breve episodio (da confermare) di neve domenica e parte di lunedì, con gelate notturne, poi sole sino a metà settimana quando è atteso un peggioramento, ma con un aumento della temperatura. In una prima fase potrebbe tornare la neve anche su Bolzano, mentre abbondanti nevicate sono previste tutto intorno alla città. Ma il trend è verso un clima freddo, con neve sino al piano.

TRENTO: anche qui freddo invernale nel fine settimana, con episodio di neve (da confermare) e gelate notturne. Poi sole e gelate notturne. Da giovedì 26 nuovo peggioramento con possibile episodio nevoso, poi fredda pioggia, con neve abbonante attorno città. Nuovo episodio di neve bagnata verso il successivo week end.

VENEZIA: aria gelida in arrivo da Nord durante il fine settimana, con peggioramento delle condizioni meteo. C’è il rischio di temporale con grandine e gragnola (neve tonda) e poi fiocchi di neve che non faranno presa. Da Giovedì 26 tempo invernale (pioggia e forte vento), ma non neve.

VERONA: domenica è attesa una burrasca di vento con rovesci di grandine e neve a grani, possibile temporale. Poi miglioramento. Da Giovedì 26 peggioramento, moltissima pioggia fredda, non neve.

TRIESTE: ventaccio in arrivo da sabato e proseguirà anche domenica, con precipitazioni anche temporalesche con possibilità di rovesci di grandine sottile, forse anche con neve a grani. Da Giovedì seguiranno condizioni meteo da inizio Inverno, con abbondantissima neve sui rilievi oltre i 1000 metri.

BOLOGNA: domenica burrasca di vento preceduta da temporale con grandine e neve a grani. Gelate notturne e poi peggioramento da Giovedì 26. Forti nevicate sono previste in Appennino sui 1200 metri.

PERUGIA: breve episodio di neve sarebbe possibile tra domenica notte e lunedì. Seguirà freddo, con gelate, poi forte aumento temperatura notturna, freddo diurno con neve sui rilievi appenninici.

L’AQUILA: possibilità di neve lunedì 23. Nel seguito clima invernale con neve sui rilievi attorno alla città, specie nella seconda parte della settimana.

CAMPOBASSO: possibilità di neve lunedì 23. Nel seguito della prossima settimana ci sarà parecchio maltempo, ma non altra neve in città.

POTENZA: lunedì situazione ai limiti della neve per la città. Si attende una quota neve prossima ai 1000 metri. Nel seguito non sono attesi altri eventi se non pioggia abbondante e neve in Appennino.

CALABRIA: Spezzano della Sila – Camigliatello Silano. E’ attesa neve abbondante, ma solo in zone oltre i 1500 metri.

SARDEGNA – FONNI, DESULO, TONARA: nei paesi del Gennargentu attorno o sui 1000 metri è attesa la prima neve della stagione nei giorni di domenica e lunedì. Nel seguito ci sarà un aumento della temperatura e pioverà. Nevicate sono previste solo sul Gennargentu.

SICILIA, FLORESTA: le ultime previsioni non danno neve per il più alto comune siculo. Nevicherà oltre i 1500 metri ed in seguito a quote maggiori.

http://freddofili.it/

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment