Il tifone Melor si abbatte con violenza sulle Filippine: centinaia di migliaia di evacuati



Il tifone Melor dovrebbe attraversare il centro dell’arcipelago nelle prime ore di domani, per poi lasciare le Filippine da ovest

Evacuate oltre 725.000 persone nella zona centrale delle Filippine a causa dell’arrivo del tifone Melor: nella sola provincia di Albay, nel Sud dell’isola principale di Luzon, quasi 600.000 abitanti sono stati fatti allontanare per precauzione, per timore di frane sul vulcano Mayon.

Il tifone ha effettuato il landfall questa mattina nel Nord di Samar con venti che soffiavano fino a 185 km/h. Samar venne devastata nel 2013 dal tifone Haiyan: le onde travolsero interi villaggi e furono 7.350 le persone dichiarate morte o disperse.

Al momento i suoi venti massimi sostenuti soffiano a 168 km/h con raffiche fino a 201 km/h.

















http://www.meteoweb.eu/

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment