Affitta un’auto, la vende e poi la ruba lo stesso giorno: truffatore arrestato



Un ventottenne indiano pensava di avere trovato l’idea geniale per fare soldi velocemente: ha preso un’auto in affitto, l’ha venduta ad un ingenuo compratore a cui l’ha rubata qualche ora dopo, riconsegnandola al legittimo proprietario per tempo e incassando così i soldi della vendita.

La truffa è in realtà andata a buon fine la prima volta che Mintoo Kumar l’ha tentata, ma quando ha tentato di ripeterla la cosa è stato scoperto ed arrestato.

Kumar aveva adocchiato da tempo la macchina di un autonoleggio di Nuova Delhi, una Mahindra XUV500, scovandone i dati di immatricolazione e falsificando un libretto di circolazione per l’auto. Una volta fatti i documenti falsi, ha messo un annuncio online, e quando è stato contattato da alcune persone interessate, ha preso a noleggio l’auto e l’ha portata a vedere al compratore, consegnandola immediatamente.

Poi, sfruttando un GPS installato sulla vettura, l’ha rintracciata e portata via usando un duplicato della chiave. Il nuovo proprietario ha immediatamente chiamato la polizia, ma questi non hanno potuto fare altro che trovare che i documenti che gli erano stati dati erano falsi. Nel frattempo Kumar ha riportato la macchina all’autonoleggio, che era all’oscuro di tutto.

Quando però Kumar ha tentato di ripetere la truffa, vendendo nuovamente la stessa macchina, ha trovato la polizia ad aspettarlo, dopo una soffiata da parte di una persona insospettita dalla vendita.

Il ragazzo ha confessato, spiegando che stava cercando di mettere insieme soldi per pagare i debiti della sua impresa, fallita da poco.

http://notizie.delmondo.info/2016/07/19/affitta-unauto-la-vende-e-poi-la-ruba-lo-stesso-giorno-truffatore-arrestato/

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment