La storica casella di posta Hotmail spegne 20 candeline



Pioniere delle email gratis sul web, la casella di posta Hotmail ha festeggiato ieri il suo ventesimo compleanno: ecco i punti salienti della sua storia

Si sa, i compleanni sono un po’ quei giorni in cui molte volte si tirano le somme dell’anno precedente, e si fa il punto della situazione. Questa volta parliamo di ben 20 anni, e di una casella di posta completamente gratuita sul web, che si chiamava Hotmail, e proponeva uno spazio di soli 2 Mb agli inizi. Probabilmente molti di voi se la ricorderanno, ed avranno quella mail ancora attiva: Hotmail è stata una delle prime piattaforme di email completamente gratuite che è apparsa sul web nel lontano 1996. Oggi è chiamata ed è raggiungibile all’indirizzo di Outlook, poiché questo servizio è stato comprato nel 1997 dall’azienda di Bill Gates, Microsoft, che ci aveva visto lungo. Questo famosissimo servizio di posta elettronica è stato sviluppato nel 1995 da Sabeer Bhatia e Jack Smith a Mountain View, in California ed è subito amore a prima vista per oltre i 9 milioni di iscritti in appena un anno.
hotmail inboxRilanciato successivamente come MSN Hotmail prima e come Live Hotmail dopo, continua a crescere grazie alle nuove implementazioni della casa madre Microsoft, che l’ha acquistata per circa 400 milioni di dollari. Il “declino“, se così vogliamo chiamarlo, è cominciato nel 2012, lo stesso anno in cui viene spodestata dell’emergente Gmail di Google. Secondo i dati che risalgono al 2013, ad oggi Outlook è usato da circa 400 milioni di utenti in tutto il mondo, ed è fondamentale per il servizio di posta di Windows 10 ed altri sistemi di comunicazione Windows, come ad esempio Skype.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2016/07/la-storica-casella-posta-hotmail-spegne-20-candeline/711855/#HcszlCUBsAVafyfw.99

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment