Nel 1798 la “Battaglia della Piramidi”, Napoleone conquista l’Egitto



''Dall'alto di queste piramidi 40 secoli di storia vi guardano'' così Napoleone lancia la Battaglia delle Piramidi grazie alla quale conquistò l'Egitto

‘Dall’alto di queste piramidi 40 secoli di storia vi guardano”. Con questo infuocato appello Napoleone Buonaparte lancia il 21 luglio 1798 la sua armata in Egitto sconfiggendo, nelle vicinanze del Cairo, l’esercito formato dai Mamelucchi, una milizia scelta locale. Dopo aver invaso e conquistato Alessandria d’Egitto, il generale francese stava marciando verso il Cairo. Quando ormai era arrivato a soli 15 chilometri dalle Piramidi, si scontrò con l’esercito dei Mamelucchi, comandato da Murad Bey e Ibrahim Bey.
BATTAGLIA PIRAMIDI 2Napoleone intuì che la cavalleria era, tra le forze egiziane, la sola in grado di essere pericolosa sul campo di battaglia. La sua invece, era numerosa e il suo esercito era numericamente inferiore di due o tre volte: 25.000 Francesi contro 50.000-75.000 Egiziani. Fu dunque costretto alla difensiva e organizzò il suo esercito in modo da formare “quadrati” con al centro l’artiglieria e la cavalleria, riuscendo in questo modo a disperdere le cariche della cavalleria mamelucca. Attaccò poi di sorpresa il campo nel villaggio di Embebeh e l’esercito nemico, incapace di organizzarsi, fu disperso.

La Francia ottenne così Il Cairo e il Basso Egitto, ma nonostante questo le speranze di Bonaparte di conquistare il Vicino Oriente vennero quasi vanificate dalla vittoria dell’ammiraglio Orazio Nelson nella battaglia del Nilo solo 10 giorni dopo.
Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2016/07/accadde-oggi-nel-1798-la-battaglia-della-piramidi-napoleone-conquista-legitto/718956/#M3QFXGPWroBospxv.99

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment