Rosetta e la cometa: finale di missione



Rosetta e 67P sono a 780 milioni di chilometri dalla Terra e si allontanano dal Sole a 51.000 chilometri all'ora: ecco le ultime fasi della missione in diretta con l'Esa e, commentate in italiano, su Rai Scuola.

Il 30 settembre alle ore 12:30, minuto più, minuto meno, la sonda dell'Agenzia spaziale europea, Rosetta, atterrerà sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Un atterraggio non previsto nei piani iniziali della missione, reso possibile dallo straordinario successo dell'impresa e, arrivati a questo punto, quasi "obbligato": la cometa si sta infatti allontanando dal Sole (tornerà tra circa 6 anni) e presto la strumentazione di Rosetta sarà inutilizzabile, compromessa dalle basse temperature e dalla mancanza di energia (appunto per via della lontananza dal Sole).



L'evento in diretta a cura dell'Asi, l'Agenzia spaziale italiana, può essere seguito anche su Rai Scuola, via Internet (clicca per aprire la pagina) o in Tv (canali 146 del digitale terrestre o 33 di Tivùsat).

Facendola atterrare si spera di raccogliere, durante l'avvicinamento, una quantità di informazioni scientifiche che altrimenti andrebbero perse. Tuttavia, che cosa succederà nel momento dell'impatto probabilmente non lo sapremo mai: la sonda infatti si spegnerà un attimo prima del touchdown, perché davanti a un ostacolo è programmata per entrare in safe mode. Per quello che ne sappiamo, a quel punto potrebbe andare in frantumi, adagiarsi dolcemente, iniziare una serie di rimbalzi com'è successo con il lander Philae il 12 novembre 2014 o, ancora, rimbalzare al punto da sfuggire alla debole gravità di 67P e perdersi nello spazio.



I NUMERI DELLA MISSIONE. Quando toccherà la cometa saranno trascorsi 12 anni 6 mesi e 28 giorni dal lancio (2 marzo 2004), dalla base spaziale europea di Kourou (Guiana Francese). Dal lancio a oggi ha compiuto quasi 8 miliardi di chilometri nello spazio durante i quali ha realizzato:
# 21.000 osservazioni scientifiche
# più di 16.650 fotografie
# ha raccolto oltre 218 gigabite di dati
# ha sorvolato due asteroidi, Marte e infine la cometa 67P
# per la prima volta è stato fatto scendere una navicella su una cometa (adesso saranno due)
# 2.438 "contatti" con il centro di controllo dell'Esa, che ha comunicato con la sonda per quasi 15.000 ore.

Le scoperte e le conferme di precedenti ricerche realizzate da Rosetta e Philae sono state innumerevoli. Tra queste:
# una dura crosta composta da materiale organico
# 67P è la fusione di comete più piccole
# la presenza di una grande quantità di molecole organiche, tra le quali la glicina (un aminoacido)
# una stratificazione di materiale ancora senza spiegazione
# la natura porosa della cometa

http://www.focus.it/scienza/spazio/rosetta-e-la-cometa-67p-finale-di-missione

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento