Cambiamenti climatici: il governo di Londra ha insabbiato un rapporto allarmante sul clima



Il governo britannico ha cercato di nascondere un allarmante rapporto dal quale emergono i potenziali pericoli per il Regno Unito a causa dei cambiamenti climatici

Il governo britannico ha cercato di nascondere un allarmante rapporto dal quale emergono i potenziali pericoli per il Regno Unito a causa del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici. Lo scrive oggi il quotidiano Independent sottolineando come nel rapporto si paventa, fra l’altro, il raddoppio dei decessi per le ondate di calore, un rischio significativo per le scorte alimentari ed ingenti danni alle infrastrutture causati dal maltempo. Il rapporto “UK Climate Change Risk Assessment Report“, che deve essere stilato per legge ogni cinque anni, è stato pubblicato il 18 gennaio dal Dipartimento per l’Ambiente, il cibo e le questioni agricole (Department for Environment, Food and Rural Affairs’ – Defra) ma, nonostante la sua indubbia rilevanza, la ministro dell’Ambiente Andrea Leadsom non ne ha fatto menzione né ha diffuso alcun comunicato a riguardo e persino l’account Twitter del Defra è rimasto muto.

Nessun media ha dato notizia del rapporto. Nel documento gli esperti riconoscono che vi sono delle “priorità urgenti” di cui tenere conto: in particolare i danni derivanti dalle inondazioni e dall’erosione delle coste e le conseguenze dell’aumento delle temperature sulla salute della popolazione. Il rapporto conclude – scrive ancora l’Independent – che il numero dei decessi causati dal caldo nel Regno Unito “potrebbe più che raddoppiare entro il 2050, rispetto alla media attuale di circa 2.000 l’anno”. Raccomanda inoltre interventi urgenti per limitare il calore nelle case, negli edifici pubblici e più in generale nelle città, e suggerisce ulteriori ricerche sugli effetti del caldo sulla produttività dei lavoratori. Nel rapporto si riconosce che i cambiamenti climatici “rappresenteranno un rischio significativo per le scorte alimentari del Regno Unito”, a causa delle condizioni climatiche estreme nelle regioni agricole.

Persino il rifornimento idrico potrebbe essere affetto dalla penuria di acqua. Bob Ward, direttore della comunicazione del Grantham Research Institute on Climate Change and the Environment di Londra ha detto di essere “stupefatto” dal modo in cui il rapporto è stato diffuso al pubblico e dall’indifferenza con la quale è stato accolto. Il Defra “ha fatto molto poco per diffonderlo, non hanno neppure twittato”, ha detto. “E’ come se avessero cercato di svicolare per far sì che la gente non prendesse coscienza (…) almeno Andrea Leadsom avrebbe dovuto dare ampia risonanza alle conclusioni del rapporto con un discorso di peso”.

A cura di Monia Sangermano
Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2017/01/cambiamenti-climatici-il-governo-di-londra-ha-insabbiato-un-rapporto-allarmante-sul-clima/840447/#J1z8VXLSCIsLeF3L.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento