La mafia delle scimmie

In attesa del prossimo malcapitato.|SHUTTERSTOCK
I macachi che vivono attorno a un antico tempio di Bali hanno imparato a barattare le merci rubate ai turisti con snack e frutta: un tipo di scambio che apprendono osservando i loro simili.

Rubare qualcosa e restituirla soltanto in cambio di un riscatto pare sia un vizio di famiglia. Lo fanno gli uomini, ma anche i macachi: quelli che abitano attorno a un tempio indonesiano hanno saputo costruire nel tempo un racket redditizio alle spalle dei turisti. Rubano cappelli, telecamere, occhiali da sole e tutto quello che possono facilmente portare via e aspettano di ricevere offerte di cibo dal personale del tempio per restituire il maltolto.

LA SCIENZIATA E I LADRUNCOLI. Il comportamento dei macachi di Giava (Macaca fascicularis) attorno al tempio di Uluwatu, a Bali, è stato per la prima volta studiato in modo sistematico da Fany Brotcorne, primatologa dell'università di Liegi (Belgio).

Dopo quattro mesi di osservazioni di quattro diversi gruppi di scimmie che vivono attorno al sito, la scienziata si è accorta che i due branchi più vicini al tempio erano quelli in cui si concentravano i furti: la prova che il comportamento è appreso e si trasmette tra individui come una forma di sapere culturale. Gli esemplari maschi giovani, i più intraprendenti, sono anche quelli che rubano più spesso.

QUEL CHE SUCCEDE AL TEMPIO RIMANE AL TEMPIO. Il fatto interessante è che questa forma di ricatto non è stata osservata in altri gruppi di macachi nel mondo: le scimmie apprendono la tattica dalle generazioni precedenti e la trasmettono alle successive. E quando un nuovo branco viene a vivere nei paraggi, è a sua volta "iniziato" all'estorsione. Le osservazioni serviranno a trarre nuovi indizi sulla psicologia di questi primati e sull'origine dei comportamenti di scambio e negoziazione, nei quali l'uomo è maestro.

http://www.focus.it/ambiente/animali/la-mafia-delle-scimmie

About MondoTempo Reale

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento