Al Baghdadi morto, Russia: "Abbiamo ucciso il capo dell'Isis"



Al Baghdadi, ecco chi è il re del terrore

Al Baghdadi è morto. Lo sostiene la Russia che afferma di aver ucciso il capo dell'Isis. Mosca è convinta di aver eliminato il 'Califfo', leader dello Stato Islamico, Ibrahim Abu-Bakr Al Baghdadi in un raid vicino Raqqa il 28 maggio. "Secondo le informazioni che si stanno verificando attraverso diversi canali", nel sobborgo a sud di Raqqa "era presente anche il leader dell'Isis Ibrahim Abu-Bakr Al Baghdadi, che è stato eliminato in seguito al raid", fa sapere il ministero della Difesa russo, citato dal sito online della tv del dicastero, 'Zvezda'. Ancora nessuna conferma da fonti jihadiste, il ministero ha detto che le verifiche sono in corso. Non è la prima volta che giunge notiza dell'uccisione di Al Baghdadi. In aprile si era diffusa la voce - su diversi siti arabi - che il Califfo fosse stato catturato dai russi in Siria. Voce che poi Mosca aveva smentito.

RENZI - Arriva in diretta il commento del segretario Pd Matteo Renzi alla presunta uccisione del Califfo. "Sui siti giustamente apre la notizia della Russia che dice di aver forse ucciso Al Baghdadi - dice l'ex premier nel corso di #ore9 -. Se fosse vera sarebbe una notizia importante e decisamente positiva, perché stiamo parlando del leader del sedicente Stato islamico".

http://www.quotidiano.net/esteri/al-baghdadi-morto-1.3202026

About MondoTempo Reale

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento