10 anni fa il primo hashtag



Il primo è stato usato il 23 agosto 2007 e ora, a un decennio di distanza, sul microblog ne vengono twittati 125 milioni al giorno

Compie 10 anni l'hashtag, un simbolo nato per etichettare le frasi agli albori di Twitter e diventato, negli anni, la bussola social che indica argomenti e notizie di tendenza. Il primo è stato usato il 23 agosto 2007 e ora, a un decennio di distanza, sul microblog ne vengono twittati 125 milioni al giorno.

Hashtag è una parola composta da "hash", cancelletto, e "tag", etichetta. Graficamente il suo simbolo è proprio il cancelletto, quella sorta di griglia che nel secolo scorso per alcuni significava "numero" (ma per i più era solo un simbolo astruso sulla tastiera dei telefoni). A dargli nuova vita ci pensò Chris Messina, giovane avvocato americano che 10 anni fa su Twitter lanciò un'idea: "Che ne dite di usare # per i gruppi?".

A partire dal quel tweet, l'hashtag si è evoluto ed è diventato parte del linguaggio comune: nel 2012 è stata la parola più usata dell'anno in Usa, e nel 2014 è entrata nel dizionario inglese Oxford. Il suo significato oggi è conosciuto in tutto il mondo, così come la sua funzione: un filtro grazie a cui, nella ininterrotta cacofonia dei cinguettii, si può far emergere la melodia che vogliamo ascoltare.

Cercando un hashtag su Twitter riusciamo infatti a leggere solo i post su un determinato argomento, sia esso la partita di calcio o un attacco terroristico. Non solo: guardando ai "trending topics", cioè agli hashtag più usati in un certo giorno in un Paese o una città, abbiamo l'elenco dei fatti che più hanno attirato l'attenzione dei cittadini. Lo stesso meccanismo funziona anche sugli altri social media che, via via, hanno imbarcato l'hashtag: da Facebook e Instagram a Pinterest e YouTube.

Ad essere identificati dal cancelletto sono temi e avvenimenti anche molto seri e discussi, come #JeSuisCharlie e #Brexit. In Italia si segnalano, tra gli altri, #MafiaCapitale, #Terremoto, #Referendum e il più leggiadro #Petaloso. Ovviamente l'hashtag accompagna anche lo svago. Il più twittato in assoluto, oltre un miliardo di volte, è #NowPlaying, seguito dal titolo della canzone che si sta ascoltando. Tra quelli dedicati ai film la medaglia d'oro va a #StarWars, mentre tra i telefilm vince #TheWalkingDead. Tra gli eventi sportivi trionfa #Euro2016. E anche il compleanno dell'hashtag ha, ovviamente, un suo hashtag: twittando #Hashtag10 si attiva un'emoji personalizzata.

http://www.tgcom24.mediaset.it/tgtech/twitter-10-anni-fa-il-primo-hashtag-ora-il-cancelletto-e-il-re-dei-social_3090591-201702a.shtml

About Mondo inTempoReale

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento