La VERITÀ che Salva dalla Chiesa in caduta libera.



In questi tempi apocalittici in cui sta delineandosi una netta divisione tra coloro che vogliono rimanere fedeli alla tradizione dei Padri della Chiesa e all'insegnamento sublime lasciatoci dal Cristo, e quelli che si lasciano irretire dal subdolo vento progressista, desidero trasmettere quanto di più essenziale ci sia da conoscere onde rafforzare la Speranza e la Fede di chi si sente sconcertato in questo marasma di "innovazioni" diaboliche e fuorvianti.

Sono consapevole che quanto dirò non potrà subito essere accettato e condiviso da chi finora si è lasciato guidare passivamente, e senza un autentico lavorio interiore, verso una fede cieca impartitagli dal magistero della Chiesa Madre.

E proprio in quanto "Madre", è giusto che essa l'abbia fatto, tenendo per mano il più possibile i suoi figlioletti affinché non avessero a cadere nelle mani del "lupo cattivo" cioè Satana.

Ma adesso che questi, per mezzo del Falso Profeta (Bergoglio; cfr. QUI, QUI e QUI), è riuscito ad entrare nell'«ovile» e non dalla porta principale (Gv 10,1-10), in quanto non canonicamente eletto, come ci ricorda il VERO FRANCESCO ‒ il Santo di Assisi ‒ nella sua profezia QUI, Socci QUI, e nell'analisi dei "segni" QUI, sento che è giunto il momento di togliere i veli e di trasmettere coraggiosamente la Sacrosanta Verità facendo chiarezza per il Bene di tutti.



È ora che da bambini si diventi adulti, e che ognuno si decida ad aprire gli occhi per non cadere nella trappola fatale "IN ATTO" che decimerà, purtroppo, milioni e milioni di Anime inconsapevoli.

Liberarsi da questa gravissima minaccia è relativamente facile, sempre che la si consideri tale, e non si continui caparbiamente a non volerla vedere! Ho parlato QUI, della differenza sostanziale esistente tra CHIESA MISTICA e Chiesa del Rito.

Concetto efficacemente esposto da Gesù alla Samaritana incontrata al Pozzo di Sichem quando le ha detto:

"...ma l'ora viene ed è questa, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in Ispirito e Verità, poiché tali sono appunto quelli che il Padre richiede. Iddio è Spirito e coloro che Lo adorano devono adorarLo in Ispirito e Verità." (Gv. 4,23).

Perciò, l'UNICA VIA per sfuggire ai condizionamenti a alle pastoie che impediscono di vedere chiaro prendendone seriamente coscienza è quanto segue:

La Luce è l'insieme di innumerevoli frequenze e si manifesta in piccolissima parte ai nostri occhi (come si vede in basso, nell'esiguo spazio a colori della barra) in una gamma infinita di onde.



Possiamo metaforicamente identificare ogni religione con i vari colori o risonanze che esprimono perfettamente gli innumerevoli livelli evolutivi e le esigenze reincarnative dei popoli (cfr. QUI, QUI, QUI e QUI), onde accompagnarli nel loro cammino di crescita.

Tra essi, dopo che affanni e prove nelle diverse vite li hanno sufficientemente forgiati, vi sono coloro che cominciano a porsi le classiche domande:

"Chi sono, da dove vengo, dove vado?"
È il momento incontrovertibile della svolta!

Molti iniziano a cercare freneticamente per ogni dove, senza sapere che per trovare l'acqua non è necessario fare tanti buchi, ora qui e ora là (ossia allontanarsi dal credo personale), ma sarebbe sufficiente farne uno solo nel giardino di casa nostra e scavare, non importa a quale profondità, perché insistendo la si troverebbe!

In questo modo si porterebbe a compimento l'esperienza più centrale e straordinaria della vita: la Scoperta del proprio Sé Divino.

Ognuno di noi ha scelto di nascere, per esigenze di progresso evolutivo, in un luogo o in un altro del pianeta Terra che avrebbe comportato naturalmente anche gli usi, i costumi e le credenze religiose sue proprie; ed è nell'ambito della sua stessa fede che ognuno dovrebbe cercare, approfondendola.

Perché dunque andare a cercare altrove la Verità quando l'abbiamo in casa nostra? È proprio lì, dove non avremmo mai pensato di trovarla, "rannicchiata" da tempi immemorabili, in attesa di essere trovata.

È in noi stessi! Dentro di noi!
Noi siamo Spirito, Particella Divina immortale ed eterna!


Marcello Ciampolini - "Inizio dell'avventura umana"

Quindi, dal momento che noi abbiamo scelto l'Italia in questo ciclo reincarnativo, ne abbiamo accettato anche tutto il "pacchetto", compreso il Cristianesimo, e non dite a questo punto "ah...ci risiamo!", datemi il tempo di spiegare...

Ho detto poc'anzi che la Luce è l'insieme di tutti i colori, dunque, nel cercare dentro di noi il Vero, e tralasciando ogni forma, ogni rito, ogni condizionamento esterno, cioè ogni colorazione che limita, arriviamo alla Sostanza, alla Luce che siamo, alla Libertà di Essere, trascendendo qualsiasi corrente religiosa alla quale si appartenga!

Il Cristo infatti ha detto: "La Verità vi renderà liberi!" Gv. 8, 32 ‒ e allora perché ostinarsi continuamente ad identificarci con un colore o con un unico suono quando noi li conteniamo tutti?

Chi trova Sé stesso (il "Nosce Te Ipsum" tramandatoci da Socrate) ha trovato l'Universo intero e miracolosamente il suo orizzonte si allargherà facendogli vedere l'esistenza, con tutto ciò che comporta, in un'ottica diversa. Ed è proprio da questa prospettiva che il ricercatore scoprirà che oltre qualsiasi credo,

la Luce vera, autentica, universale, si chiama Cristo!
E siccome è la LUCE (Gv. 8-12)
il Suo "corpo" non faceva ombra e il Suo piede non lasciava impronta.


Greg Olsen

Altro che parlare soltanto e timidamente di energia cristica, quasi a vergognarsi di dirne alto e chiaro il Nome, quasi a temere, vigliaccamente, che qualcuno ci critichi o ci accomuni stoltamente con la Chiesa costituita con la quale naturalmente il "risvegliato" non ha più nulla a che vedere!

Il Cristo è l'Amore,
che al momento giusto si è "manifestato".

LA SUA È STATA NASCITA APPARENTE
tramite un Angelo Purissimo, un Serafino (ved. QUI e QUI).

Maria ha accettato volontariamente di essere Madre-Tempio, in quanto ha accolto
il Raggio, il Cristo, l'Unigenito.
(Unico generato! Non uno dei tanti Spiriti, ma Raggio-Unico, Dio Stesso).



EGLI, HA PORTATO l'ESEMPIO all'Umanità caduta, affinché, METTENDO IN PRATICA L'AMORE, si potesse risollevare!

EGLI, L'AMORE, È UNIVERSALE perché è venuto PER TUTTI GLI UOMINI, nessuno escluso, qualsiasi Nome Gli si dia!

EGLI, HA DETTO tra le Sue divine espressioni:

"IO SONO LA VIA, LA VERITÀ, E LA VITA,
nessuno viene al Padre se non per mezzo Mio"
(cioè per mezzo dell'Amore) Gv. 14,6 ed anche:

"Chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch'io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch'io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli." (Mt. 10, 32-33).

Questo è il punto focale del mio pensiero e dico nel nome Suo che EGLI STA PER TORNARE insieme a tutte le Sue Schiere Angeliche e ai Fratelli delle Stelle, che in modo sempre più esponenziale appaiono nei Cieli per ripristinare l'Ordine Sacro che così arrogantemente l'uomo ha osato sfidare.


McNaughton Jon

La VERITÀ è una ed UNA SOLA
e si chiama
CRISTO ‒ AMORE
Colui davanti al Quale ogni ginocchio si piegherà!

Sebirblu.blogspot.it

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento