Incredibile ondata di caldo in Europa: torna l’estate, anomalie impressionanti



Siamo appena entrati nella seconda metà di settembre e gran parte del nostro continente sta vivendo condizioni di caldo superiori alla media a causa di una grande dorsale che domina l’Europa. Le tendenze dei modelli favoriscono una settimana molto calda sulle parti centro-meridionali e orientali del Vecchio Continente con condizioni abbastanza stabili e temperature estive. Condizioni più dinamiche con profondi cicloni, invece, sono attese sull’Europa occidentale e settentrionale. Verso la fine della settimana sarà sempre più probabile un importante cambiamento nel modello a causa di un forte fronte freddo in arrivo su gran parte del continente. Ecco le previsioni nel dettaglio del meteo che attende l’Europa nei prossimi giorni.

Lunedì 17, martedì 18 settembre
Una grande dorsale domina l’Europa con una profonda bassa pressione sul Nord Atlantico e una depressione sul Regno Unito (i resti della tempesta tropicale Helene attraverseranno le Isole Britanniche e l’Irlanda nella notte). Una massa d’aria più calda verrà spostata da questo sistema verso l’Europa occidentale, diffondendosi anche sull’Europa centrale e settentrionale.

Mercoledì 19, giovedì 20 settembre
Una dorsale si estende sull’Europa orientale mentre una profonda depressione sul Nord Atlantico si sposta verso l’Europa occidentale e settentrionale. Una massa d’aria calda si diffonde sull’est-nordest del continente e nell’area baltica sono attese condizioni molto calde. Due cicloni consecutivi, probabilmente con intense tempeste di vento, si svilupperanno sul Regno Unito e l’Irlanda: possibili venti estremamente forti nel periodo indicato.

Venerdì 21, sabato 22 settembre
Un importante cambiamento sembra sempre più probabile con una profonda depressione spinta sull’Europa settentrionale. Il fronte freddo associato si spinge sull’Europa centrale e farà crollare la dorsale. Condizioni molto più fredde si diffonderanno dietro il fronte, sia nella giornata di venerdì 21 che in quella di sabato 22. Davanti al fronte, una forte avvezione calda si spingerà sulla Russia nordoccidentale e sulla Fennoscandia orientale.

Domenica 23, lunedì 24 settembre
Dietro la profonda depressione, dovrebbe svilupparsi una forte dorsale sull’Europa centro-occidentale all’inizio della prossima settimana. Un modello simile supporterà nuovamente tendenze calde sull’area, con condizioni più fredde sull’Est Europa, dove una depressione si spingerà sull’Europa orientale e verso il Mar Nero. Le tendenze per la prossima settimana sembrano supportare lo sviluppo di una dorsale sulla metà occidentale del continente e depressioni sulla metà orientale.

In generale, almeno i prossimi 5 giorni saranno contrassegnati da condizioni molto più calde rispetto alla media su gran parte del continente. Le massime pomeridiane dovrebbero raggiungere soglia 30°C in parti del sud, del sud-ovest, del sud-est e del centro Europa.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/previsioni-meteo-europa-caldo-3/id/1151392/#hMW5qW7wH96EcYMs.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento