Troppe vincite ripetute alla lotteria: sospetta grande truffa in Massachusetts



Il Massachusetts ha il più alto tasso di persone che vincono più volte la lotteria di qualsiasi altro Stato USA statale e le autorità si stanno domandando se ci sia qualcosa che non sta funzionando a dovere nella lotteria, che ha un giro di affari del valore di oltre 5 miliardi di dollari.

Durante gli ultimi sei anni il Massachusetts ha avuto più di 50 residenti che hanno incassato più di 200 biglietti vincenti della lotteria, con premi di almeno 600 dollari ciascuno, il tasso più elevato di vincite ripetute in tutti gli USA.

“Non so se la nostra supervisione è carente in confronto ad altri stati”, ha dichiarato il direttore esecutivo della Commissione per le lotterie del Massachusetts, Michael R. Sweeney. “Quello che so è che la nostra supervisione ha bisogno di fare di meglio, può essere migliorata, e lo faremo”. A partire da ottobre, la lotteria istituirà una politica per congelare i pagamenti ai clienti che richiedono sei o più premi in valore di $ 1.000 o più nell’arco di 12 mesi. Alcuni vincitori multipli si sono difesi sostenendo che sono giocatori professionisti, ma la distanza tra gli acquisti di biglietti ha non ha convinto Sweeney che ha ironicamente risposto se ci siano “abbastanza ore al giorno” per acquistare così tanti biglietti.

Il sospetto non è tanto che le estrazioni siano pilotate, ma piuttosto che molti si affidino a prestanome per ritirare le vincite, allo scopo di mantenere il più pieno anonimato, probabilmente per evitare le tasse ma anche aumenti di assegni di mantenimento per figli o ex-mogli.

https://notizie.delmondo.info/2017/08/28/troppe-vincite-ripetute-alla-lotteria-sospetta-grande-truffa-massachusetts/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento