Il riconoscimento facciale di Windows 10 supera la prova dei gemelli

La nuova tecnologia, che fa eseguire l'accesso al pc senza password, è stata testata da alcune coppie di gemelli dimostrandosi efficace nel distinguere volti in apparenza identici.

Una delle caratteristiche più interessanti del nuovo sistema operativo Windows 10 è la tecnologia per il riconoscimento biometrico Windows Hello, che permette di sbloccare il computer senza bisogno di inserire alcuna password.

LA PROVA DEI GEMELLI. Oltre alle impronte digitali e alla scansione dell'iride, Hello può utilizzare anche il riconoscimento facciale: un sistema che però nel corso degli anni non si è esattamente dimostrato a prova di bomba. Così, per testare il grado di sicurezza della nuova funzione messa in campo da Microsoft, il quotidiano The Australian ha chiamato a raccolta sei coppie di gemelli omozigoti e li ha dati in pasto alla speciale webcam Intel RealSense montata sui pc che supportano la tecnologia.

ESAME SUPERATO. Un gemello per coppia ha registrato un account sul pc Windows allestito per l'occasione, e successivamente l'altro gemello ha tentato l'accesso con le stesse credenziali. Hello non si è lasciato ingannare e ne è uscito piuttosto bene: la webcam ha saputo isolare gli individui di ogni coppia e il sistema ha negato tutti gli ingressi indesiderati.

Piuttosto, l'algoritmo ha mostrato un eccesso di prudenza chiudendo fuori dall'account anche i legittimi proprietari, ma con un paio di tentativi in più la procedura è andata a buon fine.

http://www.focus.it/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment