Quirinale Roma: straordinaria scoperta archeologica risalente al VI secolo a.c



Il ritrovamento di un’antica dimora, sul colle del Quirinale a Roma, potrebbe riscrivere la storia e l’urbanistica dell’Urbe all’epoca dei Re

Che la città eterna avesse ancora molto da dire sulla sua stessa storia lo si immaginava. Che si camminasse sopra un sito archeologico di fondamentale importanza forse un po’ meno: sul colle del Quirinale, all’interno di Palazzo Canevari (vecchia sede dell’Istituto geologico), durante gli scavi di archeologia preventiva della soprintendenza, sono stati rinvenuti i resti di una dimora arcaica dell’inizio del VI secolo a.c.

Si tratta, senza mezzi termini, di una scoperta straordinaria. In primis perché fino a ieri si credeva la zona anticamente occupata solamente da una necropoli, mentre l’abitazione dimostra come questa convinzione sia ormai da escludere. Inoltre la casa – risalente ai tempi del re Servio Tullio – è unica nel suo genere: sia per fattezze stilistiche che per stato di conservazione. In virtù di questo è già stata ribattezzata “Casa dei Re”. Il Soprintendente ai beni archeologici di Roma, Francesco Prosperetti, insieme all’archeologa responsabile dello scavo, Mirella Serlorenzi, sono stati chiari: la storia e l’urbanistica della Roma dei Re deve essere rivalutata.

Nell’area in questione nel 2011 era partito un progetto di scavi, sfociato nel 2013 con l’annuncio del ritrovamento di un grande Tempio datato V secolo a.c ( di 40 m di lunghezza e 25 d’altezza, come quello di Giove Capitolino al Campidoglio). Oggi si comincia a intravedere il disegno complessivo: la Casa dei Re rivela come il Quirinale fosse un area sacra, comprendente però anche una zona abitata, dove all’interno sorgeva un tempio – a questo punto da considerare tra i più grandi di Roma – e i cui abitanti probabilmente erano guardiani o sacerdoti. Si cercherà ora di dimostrare, tramite ulteriori scavi, cosa sia stato effettivamente ritrovato e quale sia la natura del complesso (si tratta del celebre tempio di Quirino?). La certezza attualmente è una: l’urbanizzazione del colle può essere retrodatata e il sito è da considerarsi molto di più di una semplice necropoli. C’è ancora tanto da portare alla luce.

http://urbanpost.it/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment