Le opere d’arte più costose del mondo



La bellezza non ha prezzo, ma nel caso di molti capolavori artistici un prezzo, per quanto stratosferico, esiste e qualcuno è stato ben contento di sborsare milioni di dollari per aggiudicarsi alcune tra le opere d’arte più famose del mondo.

Come diceva Edgar Degas, l’arte non è ciò che si vede, ma ciò che consenti agli altri di vedere.
Forse anche per questo, da sempre, le persone appezzano l’arte. Letteratura, pittura, musica e tutte le manifestazioni del genio artistico umano sono fonte di ispirazione, rappresentando la bellezza, l’interiorità e i più alti ideali umani. Come non amare l’arte o esserle indifferenti?
Non stupisce quindi che ci siano persone molto ricche, disposte a spendere anche milioni di dollari per un’opera d’arte, pur di godere delle emozioni che questa suscita. Anche se il costo di un’opera d’arte non sempre ne rappresenta il valore intrinseco, è certo che le opere d’arte più costose del mondo sono capolavori che difficilmente non lasciano lo spettatore senza fiato.
La graduatoria delle 10 opere d’arte più costose del mondo ne sono una testimonianza evidente.
  1. I GIOCATORI DI CARTE, Paul Cézanne (250 milioni di dollari). I dipinto più costoso del mondo è finito inQatar dopo essere stato nelle mani del magnate greco George EmbiricosCézanne ne dipinse cinque versioni, quattro delle quali sono conservati in alcuni dei musei più famosi del mondo: il Metropolitan Museum of Art, il Musée d’Orsay, il Courtauld e il Barnes Foundation.
  2. NUMBER 5, Jackson Pollock (140 milioni di dollari). Acquistata nel 2006 dal finanziere messicano David Martinez, questa opera d’arte risale al 1948 ed è stata uno dei primi dipinti sgocciolati, una tecnica che rese celebre Jackson Pollock.
  3. WOMAN IIIWillem de Kooning (137,5 milioni di dollari). È considerato il più importante dipinto del dopo guerra in mano ad un privato e non in un museo. Il proprietario è il miliardario americano Steven A. Cohen, famoso manager di hedge funds.
  4. RITRATTO DI ADELE BLOCH-BAUER, Gustav Klimt (135 milioni di dollari). Il capolavoro realizzato nel 1907 da Gustav Klimt è stato acquistato nel 2006 da Ronal Lauder della Estee Lauder Cosmetics. Il dipinto si trova nel museo Neue Galerie a New York.
  5. L’URLOEdvard Munch (119,9 milioni di dollari). Il più celebre dipinto di Edvard Munch è stato realizzato in quattro versioni, tre dei quali sono nei musei, mentre l’unico di proprietà privata è stato venduto all’asta nel 2012 ad un anonimo acquirente.
  6. NUDE, GREEN LEAVES, AND BUSTPablo Picasso (106,5 milioni di dollari). Dipinto risalente al 1932 che ritrae Marie Therese Walters, una delle amanti del celebre pittore spagnolo. È stato venduto all’asta da Christienel 2010 ad un acquirente anonimo.
  7. WALKING MAN IAlberto Giacometti (104 milioni di dollari). Uno dei capolavori scultorei dell’artista svizzero Alberto Giacometti è stato acquistato nel 2001 dal miliardario londinese Lily Safra, nel corso di un’asta di Sotheby.
  8. GARÇON À LA PIPEPablo Picasso (104 milioni di dollari). Questo dipinto è stato venduto all’asta di Sothebydi New York nel 2004 e il nuovo proprietario, ufficialmente sconosciuto, si pensa sia Guido Barilla.
  9. EIGHT ELVIS, Andy Warhol (100 milioni di dollari). Creazione in argento, il colore preferito di Warhol, del 1963, appartiene ora ad un ignoto proprietario che l’ha acquistato nel 2008.
  10. DORA MAAR AU CHATPablo Picasso (95,2 milioni di dollari). Dipinto del 1941, è stato acquistato all’asta di Sotheby dal miliardario georgiano Bidzina Ivanishvili, che l’ha pagato quasi il doppio della stima pre-vendita.
metallirari.com

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment