Previsioni Meteo Estate 2016, AccuWeather si sbilancia: “in Italia caldo insopportabile, siccità e incendi”



Previsioni Meteo Estate 2016, ecco il bollettino di AccuWeather per la "bella stagione": nel Mediterraneo sarà molto calda e anche siccitosa

La pioggia interromperà la fase di caldo estiva nel Regno Unito ed in Irlanda, temporali si abbatteranno nell’area da Parigi fino a Berlino e Varsavia. Il clima caldo e secco caratterizzerà la stagione in Italia e nei Balcani, provocando siccità e incendi: queste in estrema sintesi le previsioni meteo per l’estate 2016, elaborate da AccuWeather ed esposte dal meteorologo Eric Leister. Prima di “tuffarci” nei dettagli previsionali, è bene ricordare che AccuWeather si è già dimostrato il centro più affidabile per prevedere in linea di massima l’andamento delle prossime stagioni, ormai da diversi anni, nelle previsioni meteo stagionali ormai più che “sperimentali” come invece potevamo considerarle in passato.
Ecco tutti i dettagli.

Poco caldo e pioggia per Regno Unito e Irlanda

AccuWeather 02L’alta pressione presente ad ovest dell’Irlanda e del Regno Unito manterrà il caldo estremo a distanza e spingerà le depressioni atlantiche tra l’Islanda e le Isole Britanniche.
Mentre il centro delle depressioni potrebbe passare spesso vicino o a nord della Scozia, la pioggia cadrà con frequenza su gran parte del Regno Unito con i maggiori accumuli previsti in Irlanda del Nord, Scozia occidentale e Inghilterra nordoccidentale,” spiega Leister. “Dopo un inizio del 2016 piovoso, l’instabilità proseguirà anche nei mesi estivi, cosa che implica alluvioni localizzate, soprattutto nelle aree che stanno cercando di riprendersi dalle inondazioni pre-invernali,” spiega il meteorologo AccuWeather Tyler Roys.
Le temperature saranno in linea con le medie stagionali per gran parte dell’estate, tanto che si tendono ad escludere ondate di calore nelle Isole Britanniche. I fronti potrebbero generare occasionali piogge, tempeste di fulmini e grandinate.

Tempeste frequenti e caldo da Parigi fino a Berlino e Varsavia

caldo estate accuweatherLa traiettoria temporalesco predominante spingerà tempeste dall’Oceano Atlantico settentrionale verso est fino alla Scandinavia e agli Stati Baltici. “Il risultato di questo pattern sarà il caldo che si sposta verso nord ed interagisce con fronti freddi stanziati sull’Europa occidentale e settentrionale. L’interazione risulterà in numerosi episodi di pioggia e temporali dalla Francia fino a Germania, Polonia e Stati Baltici,” dichiara Leister. “Alcuni saranno intensi, con rischio di violente tempeste per Francia orientale, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Repubblica Ceca occidentale e Polonia occidentale. I nubifragi più forti produrranno pericolosi venti, grandine e persino tornado isolati. Non si escludono alluvioni lampo a causa di tempeste che si sposteranno con lentezza: il maggiore rischio riguarda l’area che va dalla Francia fino alla Germania meridionale e la Repubblica Ceca occidentale. Mentre non si attendono ondate di caldo, uno o due giorni di calore intenso sono possibili prima dell’arrivo di ciascun fronte freddo.

Estate calda e secca in Italia e nei Balcani

termometro-caldoMentre le tempeste porteranno sollievo dal caldo intenso in Europa occidentale e settentrionale, in quella meridionale “le temperature saranno al di sopra della media e dominerà il clima secco,” prosegue Leister. “Il nucleo di questo calore nascerà dall’Italia centromeridionale fino ai Balcani meridionali e si espanderà verso nord a luglio e agosto.”
Secondo il meteorologo AccuWeather Alan Reppert, “il caldo nella Penisola balcanica meridionale potrebbe tradursi nell’estate più torrida degli ultimi anni.”
Le alte temperature verranno percepite in Italia settentrionale, Romania, Moldavia, Ungheria e Slovacchia a luglio, mentre le giornate più calde dell’estate verranno registrate ad agosto tra Ucraina e Bielorussia,” spiega Leister. “Assieme al calore, la siccità sarà un problema per l’Italia meridionale, la Grecia e i Balcani meridionali. La siccità incrementa poi il rischio incendi, che aumenterà da luglio ad agosto“.
Sarà il secondo anno di seguito con un’estate calda che sembrerà a tratti insopportabile,” dichiara Roys.

Caldo sulla Penisola iberica, pioggia frequente in Scandinavia

caldo termometro global warmingComplessivamente, si attende un’estate con temperature nella media tra Spagna e Portogallo. Ci sarà caldo, ma la stagione sarà più fresca rispetto a quella dello scorso anno, quando Madrid ha registrato 72 giorni con temperature uguali o superiori a 32°C da giugno fino ad agosto. “Notti miti caratterizzeranno la Penisola Iberica quest’estate, risultando in temperature complessivamente al di sopra della media,” spiega Reppert. Le piogge saranno occasionali a giugno, soprattutto nelle aree settentrionali del Portogallo e della Spagna. Durante luglio e agosto si attende un clima secco con temporali isolati, la maggior parte dei quali si verificheranno nel tardo pomeriggio.
Nella zona dalla Scandinavia ai Paesi baltici l’estate sarà più piovosa della media, in quanto numerosi sistemi temporaleschi attraverseranno la regione, generando pioggia e portando aria più fredda della norma sull’area.
http://www.meteoweb.eu/

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment