Inizio settimana allʼinsegna dellʼ aria artica



Fine novembre all'insegna del freddo invernale portato da una massa d’aria di origine artica che piomberà, col suo nucleo più gelido, sui Balcani e l’Europa dell’est, ma che riuscirà a invadere temporaneamente anche il nostro territorio. Questa invasione fredda comincerà nella seconda parte di lunedì quando avvertiremo un sensibile rinforzo dei venti orientali a partire dall'alto Adriatico e, a seguire, nel resto del Paese entro fine giornata. L’avanguardia di questo fronte freddo (perturbazione n°9 di novembre) causerà anche una breve fase con precipitazioni soprattutto al Nord, settori adriatici ed estremo Sud. Alla fine di lunedì saranno possibili delle spruzzate di neve a quote collinari sulle Alpi occidentali e sul versante adriatico dell’Appennino centrale.

Martedì e mercoledì saranno le giornate più fredde con valori di temperatura inferiori alla norma un po’ ovunque, e deboli gelate in pianura. I venti burrascosi nord-orientali saranno causa di possibili mareggiate lungo le coste esposte. Da giovedì 1 dicembre la situazione tornerà un po’ più tranquilla con temperature in generale risalita.

Previsioni meteo per lunedì. Nuvolosità compatta al Nord e sul versante adriatico: nebbie nelle valli interne Toscana, Umbria e Lazio. Situazione abbastanza buona a inizio giornata su versanti tirrenici, estremo Sud e Sardegna. Poche precipitazioni , con qualche pioviggine possibile in Pianura Padana, qualche pioggia isolata al Nordovest (tra alta Lombardia e Piemonte) e sul settore adriatico con quota neve in graduale calo. Al Sud tempo più instabile dal pomeriggio,con piogge e rovesci tra Calabria e Sicilia. Dal pomeriggio venti sempre più sostenuti da nord-est con la Bora che spazzerà via la nuvolosità a partire dal Nordest con raffiche a 50-60 km/h: l’aria diverrà sempre più fredda, con valori minimi all'alba di martedì prossimi allo zero al Centro-nord. Temperature in calo.



Previsioni meteo per martedì. Sarà una giornata molto fredda: tornerà il sole al Nord, soleggiato anche sulle regioni tirreniche e in gran parte della Sardegna. Su medio adriatico e Sud nuvole a tratti compatte con precipitazioni molto localizzate e con nevicate a quote basse nelle zone interne e appenniniche tra Marche, Abruzzo e Molise. Piogge anche sulle zone costiere della Sicilia e qualche precipitazione intorno al Salento e sulla Calabria ionica. Vento protagonista anche martedì: a tratti burrascosi al Centro-sud con raffiche fino a 80 km/h sulle coste adriatiche dove sarà alto il rischio di mareggiate. Temperature ovunque in sensibile calo: locali gelate all'alba al Nord e zone interne del Centro-sud, massime inferiori alla norma eccetto al Nordovest.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/meteo-inizio-settimana-all-insegna-dell-aria-artica_3043678-201602a.shtml

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento