Mangiare aglio migliora l’odore corporeo



Sappiamo tutti che uno dei problemi di mangiare aglio è il fatto che poi ci si trova a odorare di aglio a lungo. E’ noto che l’alito è la prima “vittima”, e verrebbe da dare per scontato che anche l’odore corporeo, quello del sudore insomma, tenda a prendere la fragranza dell’aglio.

Secondo una ricerca scientifica, però, le cose non sono esattamente così. Un gruppo di ricercatori cechi ha preso un gruppo di “donatori di odore” volontari: ad una parte del gruppo (composto esclusivamente da maschi) è stata fatta seguire una dieta normale, e agli altri una dieta ricca di aglio (in totale, l’equivalente di 2-4 spicchi).

Tutti i volontari indossavano degli assorbenti di cotone sotto le ascelle, che sono stati poi fatti annusare ad un gruppo di donne che dovevano valutarne la piacevolezza, il fascino, la mascolinità e l’intensità.

Contrariamente a quello che ci si potrebbe aspettare, era l’odore di chi aveva mangiato aglio ad essere giudicato significativamente molto più piacevole, attraente e meno intenso. La spiegazione, secondo i ricercatori, potrebbe essere legata alle proprietà antibatteriche dell’aglio.

L’aglio dunque migliora l’odore del sudore: a ciascuno giudicare se sia sufficiente a compensare gli effetti sull’alito…

http://notizie.delmondo.info/2016/11/17/mangiare-aglio-migliora-lodore-corporeo/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento