Tempio buddista tiene messe techno



Nel tentativo di rendere il suo tempio buddista più “accessibile” per il grande pubblico e attirare i più giovane, un prete buddista sta tenendo “messe techno” al suo tempio nella città di Fukui, in Giappone.

Secondo chi c’è stato, partecipare ad uno di questi insoliti incontri di preghiera ricorda più un rave party che una preghiera buddista: le luci colorate illuminano il tempio, e la musica elettronica si mescola con canti dei testi sacri buddisti, il tutto sotto l’occhi di un prete buddista vestito in modo tradizionale, ma con indosso anche un paio di grosse cuffie e una console da DJ di fronte a sé.



L’idea di unire buddismo e musica techno è venuta a Gyosen Asakura in modo del tutto naturale, ed è facile capire perché: il monaco buddista quarantanovenne infatti è un ex DJ, e nonostante le critiche per le sue funzioni “non ortodosse”, è fermamente convinto di essere nel giusto non solo per attirare nuovi fedeli, ma anche nell’interpretare i testi sacri: “Il Buddismo dice che la Terra Pura è un luogo di luce. La gente usava le tecnologie più avanzate disponibili al loro tempo, per ornare i templi con foglie d’oro e ricreare questo mondo di luce. Quello che faccio qui è usare luce e tecnologia moderna per rendere possibile alle persone di avere un’immagine più accurata di quello che è il mondo di Buddha”, spiega Asakura.

Più che le critiche, il grosso ostacolo per Asakura sembra essere piuttosto il costo di questi eventi, dato che richiedono una serie di attrezzature e dispositivi non certo economici, e questo ha limitato il numero di eventi che il monaco è riuscito ad organizzare: per il futuro, sembra abbia intenzione di affidarsi al crowdfunding per raccogliere i fondi necessari per coprire i costi.

http://notizie.delmondo.info/2017/02/22/tempio-buddista-tiene-messe-techno/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento