Corte Strasburgo: blog non responsabili di diffamazione per i post degli utenti



CI sono però dei limiti: i post non devono incitare allʼodio o alla violenza

Il gestore di un blog non può essere ritenuto legalmente responsabile per i commenti diffamatori pubblicati anonimamente dagli utenti: a stabilirlo è una sentenza della Corte europea dei diritti umani. La Corte ha però al tempo stesso definito alcuni importanti criteri per l'applicabilità della regola: soprattutto, pur essendo diffamatorio, il commento non deve ricadere nella categoria del discorso d'odio o dell'incitamento alla violenza.

I giudici spiegano di aver preso in considerazione diversi fattori e che "in casi come questo bisogna trovare un equilibrio fra il diritto individuale al rispetto della vita privata e il diritto di libertà d'espressione di cui gode ogni individuo o gruppo che gestisce un portale internet".

Tra i punti che la Corte ha preso in considerazione: il commento era offensivo ma non tale da arrivare all'odio o incitamento di violenza; era stato pubblicato su un piccolo blog gestito da una associazione no-profit; era stato tolto il giorno stesso in cui il querelante aveva presentato la denuncia e, infine, era stato sul blog per soli nove giorni.

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/corte-strasburgo-blog-non-responsabili-di-diffamazione-per-i-post-degli-utenti_3060808-201702a.shtml

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento