l’11 marzo del 2011 lo tsunami devasta il Giappone



Il terremoto dell'11 marzo 2011 è stato uno dei più forti della storia dell'umanità: lo tsunami causato al sisma spazzò via decine di centri abitati causando oltre quindicimila vittime
L’11 marzo del 2011 si verificava, al largo della costa del Giappone, nella regione di Tōhoku, un terremoto di magnitudo 9.0, con ipocentro ad una profondità di 30 km.

Il sisma, il più potente mai misurato dall’uomo in Giappone ed uno dei più forti di sempre da quando gli esseri umani registrano gli eventi sismici, provocò un enorme tsunami che creò immani devastazioni. L’onda di tsunami penetrò per molti chilometri nell’entroterra antistante l’epicentro, spazzando via città, paesi villaggi.

Le vittime di quel terremoto furono quasi 16.000, i dispersi oltre quattromila. Un disastro che ha lasciato una profonda ferita in Giappone. A seguito dello tsunami si verificò inoltre un disastro nucleare presso la centrale nucleare di Fukushima.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/accadde-oggi-l11-marzo-del-2011-lo-tsunami-devasta-giappone-gallery/id/868806/#lKBf1kkQB6sMrXlr.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento