Previsioni Meteo Pasqua e Pasquetta 2017: ecco perché la prognosi rimane… riservata!



Previsioni Meteo Pasqua e Pasquetta 2017: grosse divergenze tra i principali modelli, ECMWF delinea il rischio di un'ondata di freddo mentre GFS insiste con la tendenza al caldo

Stamane, ricordando quanto scritto ieri nel nostro ultimo articolo sulle Festività Pasquali, siamo andati a consultare le mappe di GFS odierne. Ricordiamo infatti che era proprio GFS che lanciava un allarme per le Festività prossime di Pasqua, indicando una discesa di aria fredda dai Balcani sulla fascia adriatica. E scopriamo che la situazione che tanto ci preoccupava, oggi appare totalmente rientrata.

Analizzando la mappa del venerdì 14 aprile ad 850 hPa , notiamo che l’aria fresca si ferma sulla Europa centrale ed anzi sulla Penisola compare una bella isoterma di +10°C, ben augurante per il bel tempo. Ed addirittura, la stessa tendenza molto positiva si conferma anche per i giorni a seguire fino al lunedì di Pasquetta compreso.

Tutto risolto quindi? Neppure per sogno……

E si, perché se andiamo a chiedere conferma a ECMWF (che fino a ieri erano tranquille per Pasqua), scopriamo che oggi l’Allert lo lanciano invece proprio loro.

Guardando infatti la mappa ad 850 hPa , ecco che per sabato 15 aprile, compare quello che ieri era visto da GFS….Il freddo sulla costa adriatica. Una brutta sorpresa, i giochi si sono invertiti. Ieri GFS ed oggi ECMWF…..

Che sta succedendo? Calma, occorre mantenere la calma ed aspettare ancora qualche giorno, fino a che la previsione si stabilizzi. In fondo ci sta, mancando ancora quasi 10 giorni. E per dirla con linguaggio medico: la prognosi permane riservata!


Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/previsioni-meteo-pasqua-e-pasquetta-2017/id/882602/#t48F1YJYVZVQOwQb.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento