Estratto vivo anche Ciro: il fratellino-eroe dellʼisola



Il ragazzino di 11 anni ha salvato il fratello Mattias spingendolo sotto il letto dopo la prima scossa poi ha attirato lʼattenzione dei soccorritori battendo sulle macerie con un manico di scopa

I vigili del fuoco hanno portato in salvo anche Ciro, l'ultimo dei tre fratellini rimasti intrappolati sotto le macerie di una casa crollata a Casamicciola, dopo il terremoto di Ischia. Proprio Ciro, secondo il comandante della tenenza della Gdf, ha salvato il fratellino Mattias, 7 anni, spingendolo sotto il letto dopo la prima scossa, e quindi ha attirato l'attenzione dei soccorritori battendo sulle macerie con il manico di una scopa.



"Quando è crollato tutto ho abbracciato mio fratello e poi quando sono arrivati i soccorritori l'ho spinto fuori per primo". Sono state le prime parole del ragazzino ai giornalisti.

VdF: "Ciro ci parlava del fratello" - "Ciro è stato sempre lucidissimo. Chiedeva di essere aggiornato costantemente, ci riferiva del fratello e ricordava bene il momento in cui è avvenuto il terremoto". E' quanto riferiscono alcuni vigili del fuoco che costantemente hanno parlato col ragazzo. Quando l'ultimo cumulo di pietre è stato rimosso, bloccava le gambe al giovane, i vigili hanno esultato. Poi si sono abbracciati e commossi.

"E' stata la fine di incubo", ha affermato il primario del pronto soccorso dell'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno (Napoli) all'arrivo in ospedale del piccolo Ciro. "Il ragazzo sta bene, parla. Stiamo facendo accertamenti sulle sue condizioni di salute", ha concluso Di Gennaro.

"Frattura per Ciro, traumi per Mattias" - "Ciro Marmolo ha riportato escoriazioni e piccole ferite multiple, con la frattura del terzo metatarso del piede destro". Lo si apprende da fonti ospedaliere dopo gli accertamenti diagnostici e radiologici. Il fratellino Mattias, di 8 anni, ha riportato "un lieve trauma cranico, traumi alla clavicola e braccio sinistri, ed escoriazioni multiple al torace. Per entrambi è stato disposto il ricovero".

Tra i soccorritori anche la stessa vvf di Rigopiano - Tra i soccorritori che hanno salvato i fratellini ci sono anche i vigili del fuoco del team Usar del Lazio (Urban search and rescue) e tra loro Teresa Di Francesco, l'unica donna della squadra che nel gennaio scorso è intervenuta nei soccorsi dell'hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), in particolare nel salvataggio dei bambini rimasti intrappolati nella sala biliardo dell'albergo. "Quando li trovi vivi e li salvi sei ripagato per le prossime tre vite", ha detto Teresa all'Ansa.



http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/campania/terremoto-a-ischia-estratto-vivo-anche-ciro-il-fratellino-eroe-dell-isola_3090315-201702a.shtml

About Mondo inTempoReale

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento