Da Dracula a Guy Ritchie, da George Washington a Maometto, passando per i Re d'Inghilterra... La Stirpe del Graal

La discendenza delle antiche aristocrazie non si trasmette solo attraverso titoli nobiliari... l'appartenenza a quelle particolari antiche ‪‎stirpi‬ che affondano le radici in un tempo perduto sta nel "sangue", o meglio nel DNA‬.
Discendente del conte Dracula e del profeta Maometto. Lontano parente di Winston Churchill, di George Washington e pure di François Mitterrand.

Il royal baby dei Windsor ha meno di un giorno di vita, non ancora un nome, ma il suo albero genealogico - per parte di padre - è ramificato nei quattro Continenti e ha sbizzarrito la fantasia di indovini e scommettitori.
Quello dei Middleton, facoltosi borghesi di estrazione proletaria, ça va sans dire, è infatti un lignaggio molto più povero degli ultrablasonati Windsor: tra gli antenati di Kate, figlia della middle class inglese affarista del 1900, ci sono quindi anonimi minatori di carbone, panettieri, lavandaie e spazzatori di strada.

Vite comuni che, nella Gran Bretagna popolare dei secoli scorsi, poco avevano a che fare anche con i progenitori dei conti Spencer. La principessa Diana, madre di William, apparteneva infatti a uno dei più antichi casati britannici.

Andando a ritroso sulle linee di discendenza delle due famiglie nobili, gli esperti di araldica hanno ricostruito un reticolo di parentele illustri del neonato, che si perde nella notte dei secoli.
Klaus Kinski e Isabelle Adjani nel film 'Dracula' di Werner Herzog.In attesa del battesimo a Buckingham Palace con l'acqua fatta arrivare dal Fiume Giordano, proprio come avvenne con il nonno nel 1948, il royal baby della Gran Bretagna ha nelle sue vene anche una piccola percentuale di sangue transilvano.

Secondo quanto confessato dallo stesso Carlo d'Inghilterra al Telegraph, infatti, Vlad III di Valacchia detto l'Impalatore, il principe rumeno noto per la sua crudeltà e per aver inspirato il romanzo Dracula di Bram Stoker, è un suo lontano avo da parte della linea dinastica della regina Mary di Teck, moglie di Giorgio V, sovrano del Regno Unito dal 1910 al 1936.

Anche il nipote di Carlo, dunque, come il figlio William, è un discendente del conte Dracula.

Ma nel pedigree nel neonato reale spicca anche, niente meno, che una parentela ancestrale con Maometto, complice una principessa musulmana sua antenata convertita al cattolicesimo. Ma anche per merito dei vincoli dinastici dei Windsor con il casato dei re di Siviglia.

Nell'albero genealogico degli Spencer brillano invece le parentele con i duchi Churchill, famiglia dello storico primo ministro inglese, e con otto presidenti Usa: dal capostipite Washington a Franklin Delano Roosevelt.

Sorprendente anche il lontano legame sanguigno rintracciato dai genealogisti con l'ex presidente francese Mitterrand, attraverso un cugino aristocratico del defunto ex presidente francese.

Altro parente famoso del pronipote di Elisabetta II è il regista e sceneggiatore inglese Guy Stuart Ritchie, 45enne ex marito di Madonna, ma anche discendente di Edoardo I, re d'Inghilterra tra il 1272 e il 1307.

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment