Egitto, trovato morto in un fosso Giulio Regeni: sul corpo segni di tortura

Lo studente friulano, 28 anni, era scomparso il 25 gennaio. Si trovava a Il Cairo per motivi di studio.

Si è risolta in tragedia la scomparsa a Il Cairo dello studente friulano Giulio Regeni: in un fosso della periferia della capitale egiziana è stato infatti rinvenuto il corpo del 28enne. Secondo media egiziani, sul cadavere vi sarebbero "segni di tortura". La Farnesina ha richiesto a Il Cairo l'avvio immediato di un'indagine congiunta.

Finora non c'è nessuna ipotesi ufficiale sulla matrice del delitto.

Media egiziani:"Segni di tortura sul corpo" - A riportare la notizia della presenza di segni di tortura sul corpo di Giulio Regeni è il sito del giornale "Al Watan", spiegando che "gli abitanti della zona Hazem Hassan della Città del 6 Ottobre (immenso quartiere all'estrema periferia de Il Cairo, ndr) hanno trovato il corpo di un giovane uomo di 30 anni, totalmente nudo nella parte inferiore, con tracce di tortura e ferite su tutto il corpo".

Sempre secondo il giornale egiziano, la polizia non avrebbe trovato i documenti della vittima. Il corpo era "gettato accanto all'istituto Hazem Hassan sulla strada desertica tra Il Cairo e Alessandria".

La scomparsa e l'anniversario della Rivoluzione che depose Mubarak - Regeni era scomparso la sera di lunedì 25 gennaio, ma la notizia è stata diffusa solo domenica.

Il giorno della scomparsa del 28enne friuliano era il quinto anniversario della Rivoluzione che depose l'allora presidente Hosni Mubarak e, in un primo momento, si era pensato che Regeni potesse essere stato arrestato per errore durante la manifestazione svoltasi a Il Cairo. Ma a far temere il peggio erano state martedì fonti egiziane che avevano escluso l'ipotesi: Regeni non risultava infatti tra le persone finite in carcere.

A Il Cairo per motivi di studio - Regeni inoltre non era un attivista: si trovava a Il Cairo per una ricerca in Economia per il dottorato al "Centre for Development Studies" che stava frequentando all'università britannica di Cambridge.

http://www.tgcom24.mediaset.it/

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment