Chi è stato l’inventore dell’aria condizionata?



Chi ha inventato l'aria condizionata? Ecco la sua storia

Caldo, afa e aria condizionata: chi dobbiamo ringraziare? Il padre dell’air conditioning fu l’ingegnere americano Willis Haviland Carrier e proprio grazie alla sua rivoluzionaria invenzione oggi soffrire il caldo a casa o nei luoghi chiusi è quasi impossibile.

Era il 1901 quando il geniale Carrier all’età di 25 anni ideò una macchina per la riduzione dell’umidità e della temperatura nell’aria.

Il portentoso sistema si basava sulla teoria già espressa più di un secolo prima dal fisico inglese Michael Faraday secondo cui la compressione e la successiva espansione di un gas avevano come conseguenza il raffreddamento del gas stesso.

Ad istallare il primo condizionatore nel lontano 1902 fu una tipografia di Brooklyn, a New York, e subito dopo l’innovativo macchinario venne esportato in tutto il mondo, passando dall’industria tessile agli uffici, per aumentare il rendimento dei lavoratori.

Solo nel dopoguerra il condizionatore venne anche introdotto all’interno delle abitazioni private e nelle automobili.

Inizialmente i gas utilizzati, clorometano e ammoniaca, erano altamente tossici per la salute delle persone, poi nel 1928 tali gas vennero sostituiti con i clorofluorocarburi che vantavano ottime proprietà refrigeranti, pur essendo purtroppo dannosi per l’atmosfera.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2016/07/chi-e-stato-linventore-dellaria-condizionata/717955/#D5R2JUeIrw5qATii.99

Mondo Tempo Reale

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment