FOCUS sul forte maltempo del weekend: gli ultimi aggiornamenti



Previsioni Meteo, forte maltempo in arrivo sull'Italia già dalla serata di domani, giovedì 4 agosto. Tutti i dettagli sul brusco peggioramento dei prossimi giorni, ecco gli ultimi aggiornamenti

Previsioni Meteo – Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici che ci consentono di effettuare le previsioni meteo, confermano il forte maltempo in arrivo nei prossimi giorni sull’Italia. Oggi, mercoledì 3 agosto, splende il sole in quasi tutto il Paese, con delle nubi soltanto nel basso Tirreno in Calabria e sulle Alpi occidentali, tra Liguria e Piemonte. Le temperature sono miti, gradevoli, tipicamente estive ma senza eccessi di calore. Alle ore 13:00, quindi nel momento più caldo della giornata, al Nord abbiamo +30°C a Bologna e Padova, +29°C a Torino e Trieste, +28°C a Milano, Vicenza e Venezia, +27°C a Genova e Rimini. Un po’ più caldo al Centro, specie nelle Regioni tirreniche, ma comunque senza eccessi: +32°C a Roma e Firenze, +30°C a Perugia e Arezzo, +29°C a Terni, +27°C a Pescara, Ancona e L’Aquila. Al Sud le temperature sono in netto calo rispetto ai giorni scorsi: +32°C a Cosenza e Benevento, +31°C a Taranto e Iglesias, +30°C a Napoli, Catania, Cagliari e Foggia, +29°C a Palermo, Salerno, Avellino, Lecce e Oristano, +28°C a Bari, Messina e Sassari.

Mappa MOLOCH - modello del CNR-ISAC

Mappa MOLOCH – modello del CNR-ISAC

Domani, giovedì 4 agosto, ancora bel tempo e temperature in lieve aumento, ma nel tardo pomeriggio e in serata avremo i primi forti temporali al Nord. Inizierà, infatti, il brusco peggioramento che sull’Italia arriverà da Nord/Ovest e nella notte tra giovedì e venerdì provocherà piogge torrenziali su tutta l’area alpina, non solo nel nostro Paese ma anche tra Francia, Svizzera e Austria. In alcune località della Svizzera è elevato il rischio di alluvioni lampo con possibili picchi di oltre 200mm di pioggia in poche ore. In Italia il maltempo si intensificherà nel corso della giornata di venerdì 5 agosto, con forti temporali su tutto il Nord, dove avremo piogge torrenziali, forti venti, locali grandinate e temperature in picchiata.
venerdì 5 agostoQuesta rottura estiva arriverà a causa di un affondo nord Atlantico che proprio tra giovedì sera e venerdì raggiungerà il nord Italia, andando a stravolgere gli attuali assetti barici nell’area Mediterranea. Questa tempesta spazzerà via l’anticiclone e il suo carico di caldo, andando ad instaurare per un lungo periodo nel cuore del Mediterraneo una “goccia fredda” che alimenterà maltempo estremo almeno fino a Ferragosto. Ma andiamo con ordine.

sabato 6 agostoIl maltempo che venerdì colpirà il Nord, nel weekend si estenderà dapprima al Centro e poi al Sud. Nella giornata di sabato 6 agosto avremo forti piogge e temporali in tutte le Regioni dell’Italia centrale, anche qui con temperature in netto calo, forti venti, grandinate e possibili trombe d’aria. In serata primi fenomeni di maltempo anche al Sud con temporali pomeridiani anche tra Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

domenica 7 agostoPoi domenica 7 agosto la tempesta scivolerà anche all’estremo Sud, alimentando maltempo in tutte le Regioni meridionali mentre le condizioni meteo miglioreranno al Nord. E’ confermato quanto abbiamo già scritto nei precedenti aggiornamenti: massima allerta e precauzione per una situazione “esplosiva”. L’arrivo di un ciclone così violento, accompagnato da masse d’aria molto fredde per il periodo, non potrà che innescare fenomeni di estrema violenza soprattutto per le forti raffiche di vento, i tornado e la grandine (oltre alle bombe d’acqua).

lunedì 8 agostoLa tempesta continuerà ad imperversare al Centro/Sud anche all’inizio della prossima settimana, con ulteriori fenomeni di maltempo in quelli che saranno i giorni “clou” delle festività estive. Con buona pace dei vacanzieri, probabilmente quest’anno sarà stato più fortunato chi ha scelto di organizzare le ferie a luglio, che anche è stato intervallato da episodi di forte maltempo che però si riveleranno molto più blandi rispetto a ciò che si verificherà nei prossimi giorni.

ciclone domenica 7Nelle aree costiere, infatti, oltre ai fenomeni già accennati sopra, si potranno verificare anche intense mareggiate estremamente pericolose in un periodo dell’anno in cui milioni di persone occupano le spiagge per varie attività, con molti stabilimenti balneari e strutture turistiche adibite proprio ad ospitare turisti e vacanzieri in riva al mare.

Nei prossimi aggiornamenti potremo entrare meglio nel dettaglio delle zone più colpite, con gli orari del maltempo giorno per giorno, regione per regione e città per città. Intanto è bene raccomandare sin da adesso la massima prudenza.
Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2016/08/previsioni-meteo-focus-sul-forte-maltempo-del-weekend-gli-ultimi-aggiornamenti/723953/#ddfhyJJLF7Ls08qX.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

1 commenti: