O. de Rouvroy: "L'Ultima Profezia di Peter Deunov"



Ripropongo a distanza di tre anni l'incredibile profezia di Peter Deunov, che proprio per la sua sorprendente attualità merita di essere conosciuta da più persone. 





Olivier de Rouvroy
Conosciuto anche con il nome spirituale di Beinsa Douno, il Maestro bulgaro Peter Deunov (1864-1944) è stato un Essere di altissimo livello evolutivo e nello stesso tempo un incomparabile musicista.

Egli ha dato l'esempio, durante tutta la sua vita, di integrità morale, di saggezza, di intelligenza e di creatività.

Stabilitosi per anni presso Sofia dove viveva circondato da numerosi discepoli, ha risvegliato alla spiritualità, con la sua influenza, migliaia di Anime sia in Bulgaria che nel resto d'Europa.

Affascinato da questo personaggio fuori del comune, Albert Einstein ha dichiarato un giorno: "Il mondo si inchina davanti a me, ma io mi inchino davanti al Maestro Peter Deunov!

Pochi giorni prima della sua dipartita nell'altro mondo, e allorché si trovava in uno stato profondo di trans, fece una straordinaria profezia riguardo all'epoca agitata che attraversiamo ora, al "Tempo della fine" e all'avvento della Nuova Età dell'Oro per l'Umanità.

Ecco il suo sconvolgente testamento spirituale. È di un'attualità così vibrante da far dubitare che tali parole abbiano potuto essere pronunciate 70 anni fa.

L'Ultima Profezia di Peter Deunov

"Nel corso dei tempi, la coscienza dell'uomo ha attraversato un lunghissimo periodo di oscurità. Questa fase, che gli Indù chiamano "Kali Yuga", è sul punto di concludersi.

Ci troviamo oggi al limite tra due epoche: quella del Kali Yuga e quella della Nuova Era in cui stiamo entrando.

Un miglioramento graduale si verifica già nei pensieri, nei sentimenti e negli atti degli Umani, ma tutti saranno molto presto sottoposti al Fuoco divino che li purificherà e li preparerà in vista della Nuova Epoca.

Così l'uomo si eleverà ad un grado superiore di consapevolezza, indispensabile al suo ingresso nella Nuova Vita. È questo che si intende per "Ascensione".

Passeranno alcuni decenni prima che un tale Fuoco venga per trasformare il mondo apportandovi una nuova morale.

Quest'immensa Onda arriverà dallo spazio cosmico e pervaderà totalmente la Terra. Tutti coloro che tenteranno di opporvisi saranno prelevati e trasferiti altrove.

Benché gli abitanti di questo Pianeta non si trovino tutti allo stesso grado di evoluzione, il nuovo flusso sarà percepito da ciascuno. E questo cambiamento toccherà non soltanto la Terra ma anche l'insieme del Cosmo.

La sola cosa più importante che l'uomo possa fare ora è volgersi al Creatore e, migliorandosi consapevolmente, cercare di elevare il proprio livello vibratorio alfine di entrare in armonia con quest'Onda potente che presto lo sommergerà.

Il Fuoco di cui parlo, che accompagna le nuove condizioni offerte al nostro Pianeta, rinnoverà, purificherà, ricostruirà tutto.

La materia sarà affinata, i vostri cuori saranno liberati dall'angoscia, dai problemi, dall'incertezza e diventeranno luminosi; ogni cosa verrà arricchita, elevata; i pensieri, i sentimenti e gli atti negativi saranno consumati e distrutti.




La vostra vita attuale è una schiavitù, un gravoso carcere. Comprendete il vostro stato e liberatevene! Vi dico questo: uscite dalla vostra prigionia!

È veramente desolante vedere tanto smarrimento, tanta sofferenza e tanta inettitudine per capire dove si trova la vostra vera felicità.

Tutto ciò che vi circonda sta per crollare e sparire. Non resterà più nulla di questa civiltà né della sua perversione, tutta la Terra sarà scossa e non esisterà più alcuna traccia di tale cultura ingannevole che mantiene gli uomini sotto il giogo dell'ignoranza.

I terremoti non sono soltanto dei fenomeni meccanici, hanno anche come scopo di risvegliare l'intelletto e il cuore degli uomini, affinché si affranchino dai loro errori e follie e si rendano conto che non sono soli nell'Universo.

Il nostro sistema solare attraversa ora una regione del Cosmo dove un tempo fu distrutta una costellazione che vi ha lasciato la sua impronta, la sua polvere.

Questo passaggio per uno spazio contaminato è fonte di avvelenamento, non solo per gli abitanti della Terra, ma anche per tutti coloro che vivono su altri pianeti della nostra galassia.

I soli sono gli unici a non essere influenzati da questo ambiente ostile. Tale regione si chiama "Tredicesima zona", o anche "Zona delle contraddizioni".

Il nostro Pianeta vi è rimasto confinato per migliaia d'anni, ma finalmente ci avviciniamo all'uscita di questa zona oscura e siamo in procinto di raggiungere una regione più spirituale, dove vivono esseri più evoluti.



La Terra segue adesso un movimento ascendente e ciascuno dovrà cercare di armonizzarsi con le correnti ascensionali.

Coloro che rifiutano di adeguarsi a questo orientamento perderanno il vantaggio delle buone condizioni che verranno loro offerte per elevarsi. Resteranno indietro nell'evoluzione e dovranno attendere decine di milioni d'anni per la venuta di una nuova Onda propizia.

La Terra, il Sistema solare, l'Universo, tutti si dirigono in una nuova direzione sotto l'impulso dell’Amore. La maggior parte di voi considera ancora l'Amore come qualcosa di irrisorio, ma in realtà è la più grande di tutte le forze!

Il denaro e il potere continuano ad essere venerati come se il corso della vostra vita ne dipendesse. In futuro, tutto sarà subordinato all'Amore ed ogni cosa lo servirà. Ma è attraverso le sofferenze e le difficoltà che la coscienza umana dovrà risvegliarsi.

Le terribili predizioni del profeta Daniele, scritte nella Bibbia, si riferiscono all'Epoca imminente. Ci saranno inondazioni, uragani, incendi enormi e terremoti che spazzeranno via tutto.

Il sangue scorrerà in abbondanza. Ci saranno rivoluzioni, esplosioni terribili eccheggeranno in numerose regioni del mondo.

Là dove esiste la terra arriverà l'acqua e dove c'è l'acqua arriverà la terra. Dio è Amore e pertanto si tratta di una punizione divina, una risposta della Natura contro i crimini perpetrati dall'uomo dalla notte dei tempi, contro sua Madre, la Terra.

Dopo questi patimenti, coloro che saranno salvati, gli Eletti, conosceranno l'Età dell'Oro, l'Armonia e la Bellezza illimitate.

Mantenete dunque la vostra Pace e la vostra Fede quando verrà il tempo delle sofferenze e del terrore, poiché è scritto che "Non un capello cadrà dalla testa del giusto". Non scoraggiatevi; proseguite semplicemente la vostra Opera di perfezionamento personale.




Non avete alcun'idea del futuro grandioso che vi attende. Una Nuova Terra vedrà presto la luce. Tra qualche decina d'anni il lavoro sarà meno vincolante ed ognuno avrà il tempo da dedicare alle attività spirituali, intellettive ed artistiche.

L'annoso problema dei rapporti tra uomo e donna sarà alfine risolto nella coesione: sia l'uno che l'altra avranno la possibilità di seguire le proprie aspirazioni. Le relazioni di coppia saranno fondate sulla stima e sul rispetto reciproci.

Gli umani viaggeranno tra i differenti piani e attraverseranno gli spazi intergalattici. Studieranno la loro struttura e funzionamento; saranno in grado di conoscere il Mondo Divino e di fondersi con l'Ente originario dell'Universo.

La Nuova Era è quella della sesta razza. Il vostro destino è di prepararvi ad accoglierla, a viverla. Tale razza si edificherà sulle basi della Fraternità. Non ci saranno più conflitti di interessi singoli perché ci si dovrà conformare alla Legge d'Amore.

Per tale motivo, si formerà un nuovo continente che emergerà dal Pacifico, in modo che l'Altissimo possa finalmente stabilire la Sua dimora su questo Pianeta.

Chiamo i fondatori di questa nuova cultura "Fratelli dell'Umanità" o anche "Figli dell'Amore". Saranno incrollabili nel Bene e rappresenteranno un nuovo genere di individui.

Gli uomini formeranno una famiglia, un grande corpo, e ciascun popolo rappresenterà un apparato di questo organismo. Nella nuova razza, l'Amore si manifesterà in una forma talmente perfetta che l'uomo attuale non può che averne un'idea molto vaga.

La Terrà resterà un ambiente potenzialmente adatto alle lotte, ma le forze tenebrose si ritireranno ed essa ne sarà liberata. Gli umani, vedendo che non resterà più altro cammino, si avvieranno in quello della Nuova Vita, quello della salvezza.

Nel loro orgoglio insensato, alcuni spereranno di continuare a condurre una vita che l'Ordine Divino disapprova, ma ciascuno finirà poi per comprendere che la direzione del mondo non gli appartiene.

Una nuova cultura vedrà la luce del giorno e si baserà su tre princìpi fondamentali: l'elevazione della donna, l'innalzamento degli umili e dei diseredati, e la vera protezione dei diritti umani.



La  Luce,  il  Bene  e  la  Giustizia  trionferanno;  è  solo  una  questione  di  tempo.   Le religioni devono essere purificate. Ciascuna racchiude una particella dell'Insegnamento dei Maestri di Luce, ma oscurata dall'apporto incessante delle deviazioni umane.

Tutti i credenti dovranno unirsi e mettersi d'accordo su un principio, quello di porre l'Amore alla base di ogni Credo, qualsiasi esso sia. Amore e Fraternità: sono questi il comune denominatore!

La Terra sarà presto investita da flussi straordinariamente rapidi di Elettricità Cosmica. Da qui a qualche decennio, gli esseri malevoli e fuorviati non potranno sopportare la loro intensità.

Saranno allora assorbiti dal Fuoco Cosmico che consumerà il male che li possiede. Poi si pentiranno, poiché sta scritto che "Ogni carne glorificherà il suo Creatore".

La nostra madre Terra si libererà degli uomini che non accetteranno la Nuova Vita. Essa li rigetterà come frutti avariati.

Presto non potranno più reincarnarsi su questo Pianeta, non ci saranno più spiriti criminali. Resteranno soltanto quelli che avranno l'Amore entro sé stessi.

Non esiste luogo sulla Terra che non sia lordo di sangue umano o animale; necessita dunque che anch'essa subisca una purificazione. Ed è per questo che certi continenti attuali saranno sommersi, mentre altri affioreranno.

Gli uomini non sospettano da quali pericoli siano minacciati. Continuano a perseguire obbiettivi futili e a ricercare il piacere. Al contrario, quelli della sesta razza saranno coscienti della dignità del loro ruolo e rispettosi della libertà di ciascuno.

Si nutriranno esclusivamente di prodotti del regno vegetale. Le loro idee avranno il potere di circolare liberamente come l'aria e la luce del giorno.

Le parole "Se non nascerete di nuovo..." si rapportano alla sesta razza. Leggete il capitolo 60 di Isaia, perché si riferisce anch'esso a tale razza, la Razza dell'Amore.



Dopo le tribolazioni, gli Esseri cesseranno di agire negativamente e ritroveranno il cammino della Virtù. Il clima del nostro Pianeta sarà ovunque moderato e non esisteranno variazioni brutali.

L'aria tornerà pura, così come le acque. Le scorie spariranno. Gli uomini si rammenteranno delle loro incarnazioni passate e assaporeranno la gioia di constatare d'essere finalmente liberi dalla loro antica condizione.

Nello stesso modo in cui ci si disfa dei parassiti e delle foglie morte della vigna, così operano gli Esseri evoluti per preparare gli uomini a servire il Dio dell'Amore.

Essi offrono loro delle buone condizioni per crescere e svilupparsi e, a quelli che vogliono ascoltarli dicono: "Non temete! Ancora un po' di tempo e tutto si sistemerà, siete sulla buona strada.

E a chi desidera entrare nella Nuova Cultura, viene raccomandato di studiare, di agire coscientemente e di prepararsi."

Grazie al concetto di Fratellanza, la Terra diventerà un luogo benedetto e questo non tarderà molto, ma prima, grandi afflizioni giungeranno per risvegliare le Coscienze.

Gli errori negativi accumulati durante migliaia d'anni dovranno essere riscattati. L’Onda Ardente emanata dal Supremo Fattore contribuirà ad eliminare il karma dei popoli.

La liberazione non può più essere maggiormente protratta. L'Umanità deve prepararsi per le grandi ed ineluttabili prove in arrivo che determineranno la fine dell'egoismo.

Sotto la Terra, qualcosa di straordinario sta approntandosi. Una rivoluzione grandiosa e assolutamente inconcepibile si manifesterà presto nella Natura. Il Creatore ha deciso di raddrizzare il mondo e sta per farlo!

È il termine di un'epoca. Un nuovo modello sostituirà l'antico, un ordine nel quale regnerà l'Amore sulla Terra."

Peter Deunov – Parole sull'Avvenire – 1944
Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento