E' in arrivo il solstizio d'inverno

Il sole che sorge si allinea al centro delle strutture del tempio di Karnak a Luxor, in Egitto, durante il solstizio d'inverno del 2015. Fotografia di AFP, Getty Images
Conto alla rovescia per l'arrivo della stagione invernale: il 21 dicembre sarà il giorno con meno minuti di luce dell'anno

Il solstizio d'inverno 2016 si verificherà alle 10:44 UTC (le 11:44 in Italia) e segnerà l'inizio della stagione fredda nell'emisfero boreale. Arriverà nello stesso momento in tutto l'emisfero, non importa dove viviate, ma in orari diversi che rispecchiano i 24 fusi orari o time zone in cui è divisa la Terra.

"Il solstizio d'inverno in realtà non è proprio un giorno ma il momento nel quale il Sole, nel suo moto apparente lungo le costellazioni dello Zodiaco, raggiunge la posizione più a Sud dall'equatore celeste, che è la proiezione nel cielo dell'equatore terrestre" spiega l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope. Da questo momento in poi, aggiunge Masi, "il Sole comincerà a "risalire" verso l'equatore celeste e le ore di luce aumenteranno gradualmente fino a raggiungere il culmine fra sei mesi, nel solstizio d'estate".

Il solstizio d'inverno è quindi sì il giorno più corto dell'anno, ma rappresenta anche l'inizio della risalita del sole verso le lunghe e calde giornate d'estate. Per questo, sin dalla preistoria, è stato attribuito al solstizio d'inverno il significato sacro del trionfo della luce sulle tenebre.
Il 21 dicembre ci saranno appena 9 ore e 5 minuti di sole, mentre la notte sarà di ben 14 ore e 55 minuti . "E' questo dunque il giorno più corto dell'anno e non quello di santa Lucia" rileva Masi. La credenza - e il detto collegato: "Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia" - che vuole il 13 dicembre come il giorno più corto è un lascito della tradizione che viene dal passato, prima del 1582, quando ci fu la riforma del Calendario voluta dal Papa Gregorio XIII, che sistemò la sfasatura esistente tra calendario civile e calendario solare, al tempo ancora così rilevante da far cadere il solstizio proprio fra il 12 e il 13 dicembre.

Si deve invece all'aggiunta di un giorno negli anni bisestili il fatto che il solstizio d'inverno in alcuni anni cada il 21 e in altri il 22 dicembre. "Proprio nella notte tra il 21 e il 22 dicembre, che sarà la più lunga dell'anno - aggiunge l'astrofisico Masi - sarà bello osservare la congiunzione tra la Luna e Giove che avverrà nelle stelle della Vergine".

http://www.nationalgeographic.it/scienza/2016/12/20/news/e_in_arrivo_il_solstizio_d_inverno-3355244/

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento