Donna torna a casa 40 anni dopo essere “morta”



Due sorelle indiane hanno avuto il più grande shock della loro vita dopo che la loro madre ottantaduenne si è presentata sulla loro porta di casa, quarant’anni dopo essere “morta” in seguito ad un morso di un cobra, dopo cui il suo cadavere era stato consegnato alle acque del Gange.

Era l’estate del 1976 quando Vilasa, allora quarantaduenne, è uscita per cercare foraggio per gli animali, come faceva sempre. Ma questa volta non aveva notato un cobra in mezzo all’erba, e quando la donna si è avvicinata il serpente la ha morsa. La sua famiglia la portò immediatamente da un guaritore, ma le sue cure non furono efficaci contro il veleno e Vilasa morì, o almeno così credevano tutti i suoi parenti.

Come da tradizione, il corpo della donna fu avvolto in un velo e messo su una piccola zattera, e affidato alla corrente del Gange. Di solito gli Indù praticano la cremazione, e le ceneri poi sono sparse nel fiume sacro, ma in caso di morsi di serpenti e avvelenamenti in generale si mette il corpo integro, perché la tradizione vuole che il fiume possa pulire il corpo dal veleno e riportare il defunto in vita. Ma la famiglia di Vilasa non si aspettava che sarebbe successo veramente.

Ma il morso del serpente non era stato fatale per la donna, il cui corpo fu notato da alcuni pescatori che recuperarono la donna e la portarono in un tempio per le cure. I sacerdoti riuscirono a guarire la donna, che però quando si riprese rimase senza memoria: non sapeva dire né chi fosse né da dove venisse, e così rimase al tempio per i 40 anni successivi.

Circa un mese fa però, la donna ha iniziato improvvisamente a ricordare pezzi del suo passato, e ha iniziato a parlarne ad una ragazzina con cui aveva fatto amicizia al tempo. Lei a sua volta lo ha raccontato allo zio, un uomo ottantaduenne di nome Chetram, che le ha raccontato che non solo conosceva quella donna, ma era stato anche al suo funerale quarant’anni prima.

Chetram ha parlato alle figlie di Vilasa, e alla fine i pezzi del puzzle hanno iniziato a prendere posto, e la donna è stata portata a casa dalle figlie. “L’abbiamo immediatamente riconosciuta da una voglia”, ha raccontato la figlia minore della donna, Muni.

http://notizie.delmondo.info/2017/01/15/donna-torna-a-casa-40-anni-dopo-essere-morta/
http://timesofindia.indiatimes.com/city/kanpur/40-years-on-up-woman-comes-back-from-the-dead/articleshow/56149291.cms

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento