Ordite sin dal 1966 2 opzioni: Guerra o Blue-Beam!



"Gli Illuminati cercheranno di raggirarci sulla «necessità» di protezione, che potrà essere fornita soltanto da un governo mondiale, lottando contro i peggiori «nemici comuni» dell'umanità: le devastazioni (fraudolente) del cambiamento climatico e la (falsa) invasione extraterrestre".

Joachim Hagopian

Già avevo parlato ampiamente del "Progetto Blue Beam" , ma gli ultimi sviluppi e specialmente le recenti asserzioni del dr. Steven Greer sull'eventualità che ciò si manifesti nel 2017, mi hanno invogliato a tradurre due testi.

L'uno, tratto dal sito di Henry Makow, e l'altro, inerente ad un messaggio urgente per il mondo, da un video di "Anonymous" che nel frattempo è stato eliminato dalla rete.

Del filmato "scomodo", a detta degli autori, ne era rimasta la fedele trascrizione da loro prontamente pubblicata, e dalla quale ho tolto solo qualche piccolo passaggio per non ripetermi sullo stesso tema.


GUERRA o BLUE-BEAM?

Nell'analizzare a fondo il progetto globalista, si è venuti a conoscenza di questo inganno (false flag) soltanto dopo aver letto la conclusione del «Rapporto Iron Mountain».

Tale resoconto è il risultato di uno studio top-secret ordinato nel 1961 dall'allora presidente John F. Kennedy. Lo scopo dell'indagine era di valutare cosa sarebbe successo se il mondo si fosse allontanato verosimilmente dalla guerra e quali azioni intraprendere per poterne ottenere l'esito.

Il gruppo incaricato era composto da 15 esperti in diversi settori, e selezionati nel 1963. Il 13 novembre dello stesso anno il premier americano, parlando alla Columbia University, ebbe a dichiarare:

"L'alto ufficio del Presidente degli Stati Uniti d'America è stato utilizzato per fomentare un complotto onde distruggere la libertà della Nazione, e prima di lasciare il mandato, devo informare i cittadini della loro sorte!"

A soli 10 giorni da questo annuncio il presidente John F. Kennedy fu assassinato a Dallas, in Texas.

L'indagine si concluse poi nel 1966 durante la presidenza Johnson, che prontamente dette l'ordine di mantenerne il segreto.

I sedicenti "esperti" decisero che il popolo americano fosse troppo stupido per comprendere ciò che l'Élite aveva pianificato a suo danno e che sarebbe stata la medesima a determinare i piani concreti.

Una popolazione ben informata avrebbe potuto evitare che questo rapporto venisse promulgato, se avesse voluto.

Il documento presentava solo due opzioni valide per la guerra come mezzo per conservare l'economia attuale del mondo e, nello stesso tempo, mantenere il controllo sull'intera cittadinanza terrestre procedendo in qualche forma di spopolamento globale.

1) Convincere l'umanità che il pianeta stia morendo. Di conseguenza, l'unico modo per salvarlo sarebbe mediante la deindustrializzazione, la depopolazione e, di fatto, seguendo un progetto simile a quello dell'«Agenda 21» con l'attuazione del "ri-wilding" (processo di de-urbanizzazione che, confiscando le terre, rende nuovamente incolte le zone; 


oppure

2) Persuadere la gente dell'imminenza di un'invasione aliena. Tutto l'ex personale militare e le spese potrebbero allora venire convogliati in questo sforzo gigantesco,necessario a difendere la Terra dagli "extraterrestri nemici" del mondo.

La prima possibilità sarebbe più facile da "propinare" al pubblico allocco, visto che la diffusione della propaganda è da tempo una scienza avanzata in America e nel resto del globo. È noto, infatti, che gli individui acquistano qualsiasi cosa se i venditori sono di prim'ordine.

La seconda opzione risulta un po' più impegnativa, ma la tecnologia è già disponibileper attuare un così  grande imbroglio.

Questo richiederà uno sforzo ben coordinato a livello mondiale che ha avuto inizio con l'irrorazione delle scie chimiche, fondamentali per rendere il cielo un enorme schermo di proiezione. Il passo successivo sarà di far apparire in tutto il mondo grandi navi aliene per mezzo di ologrammi giganti.

In conclusione, possiamo constatare che le "teste d'uovo" (intellettuali in senso dispregiativo; ndt) hanno lavorato per molto tempo, cercando di concepire un modo per diventare nostri signori e padroni e, nel contempo, renderci schiavi forzati: pingui api operaie mute, e per giunta con la convinzione di essere felici.

Spetta a noi ora, come popolo, decidere quale strada intraprendere. Grazie alla rete, le informazioni sono disponibili. I piani dell'Élite, per bloccarci in qualche forma di distopia (QUI) orwelliana, sono stati interamente esposti e dispersi ai venti digitali.

Risponderemo alla sfida di riprenderci le nostre vite o continueremo a vivere con i nostri volti curvi su uno smartphone e a non pensare ad altro che ai nostri interessi egoistici? Questa, cari amici è, come si suol dire, una domanda da 1 milione di dollari.

da Glen per Henrymakow


Trascrizione del video di "Anonymous" scomparso dalla rete.

Saluti a voi. Siamo Anonymous. Questo messaggio è diretto non solo ai cittadini di tutto il mondo, ma anche agli Stati Uniti d'America e al presidente eletto, al nuovo direttore della CIA e ai funzionari all'interno del Cremlino.

Come molti di voi ormai sanno, ci sono entità oscure all'interno del governo USA, e in diversi altri paesi occidentali collegati ad essi, che hanno pianificato da tempo un programma tendente ad esibire una serie di nemici inventati di sana pianta.

La congiura ebbe inizio negli anni '50, portando alla perdita di controllo dell'apparato riguardante la sicurezza dello Stato persino il premier Eisenhower. Dopo di lui, infatti, nessun altro presidente poté esercitare un pieno potere di verifica sugli elementi infiltratisi nell'Establishment. 

Così, le operazioni segrete intraprese da costoro (il più delle volte facendo leva sull'aspetto psicologico, ad esempio come indurre una nazione alla guerra mediante la paura) sono proseguite per decenni e diventate, ormai, una minaccia esistenziale.

Molti credono che si riferisca a questo il discorso d'addio che Eisenhower diffuse, nel quale mise in guardia la Nazione e il pianeta del pericolo proveniente dal complesso militare-industriale.

Questo disegno è stato reso pubblico per mezzo di persone come la dr.ssa Carol Rosin, ex portavoce di Wernher von Braunche ha descritto molto bene la serie di "nemici" ideati dall'America e da varie altre nazioni occidentali.

Ella include dapprima la Russia, centrata sul comunismo, poi i terroristi (creati dagli USA e reiteratamente armati e finanziati da questi), per passare ai paesi del terzo mondo o "nazioni preoccupanti", ossia quelle non allineate con l'Occidente o con la Russia e i suoi alleati.

Ed oggi noi siamo testimoni di guerre silenziose americane volute e supportate da continue intimidazioni , dirette verso molti di questi paesi, con colpi di stato illegali e con il posizionamento di "pedine utili" agli interessi statunitensi.


Ma il nemico finale più significativo elencato dalla Rosin concerne la cosiddetta "minaccia extraterrestre", il cui piano mira ad unificare il mondo sotto l'apparenza di un comune pericolo cosmico contro un'ipotetica ed ostile razza aliena.

Questa parte di programma era già stata avviata nel 1980, quando informazioni false vennero scientemente fatte giungere al presidente Reagan ispirando il suo discorso alle Nazioni Unite.

La maggior parte dei governi planetari è al corrente della presenza di Entità spazialinel nostro sistema  solare sin dalla seconda guerra mondiale, e tale presenza è aumentata notevolmente dopo i bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki.

Nel corso degli ultimi 60-70 anni, il governo USA ha lavorato parecchio per screditare i fenomeni ufologici, non solo attraverso il diniego e l'elusione ma con l'aiuto massiccio dei media.

Le agenzie di stampa parlano degli avvistamenti UFO con un tono simile a quello che si potrebbe tenere all'apparizione della slitta di Babbo Natale...

Hollywood ha raccontato la vita nello spazio, chiamandola "ETI" o "Intelligenza Extraterrestre", sia per mezzo di buffi e maniaci omini verdi, come di freddi esseri mostruosi votati alla distruzione di qualsiasi vita umana.

La ragione della cortina fumogena innalzata dagli Stati Uniti intorno alle mirabili tecniche ottenute dagli individui stellari, con diversi mezzi, sta nel fatto che questo significherebbe ammetterne l'esistenza ed emergerebbe la verità sui sistemi ultra-progrediti da loro ricevuti.

Ciò, non solo porrebbe fine all'industria dei combustibili fossili molto redditizia, ma i militari americani perderebbero tutti i loro vantaggi tecnici sul campo di battaglia, e l'Elite il suo potere assoluto.

Sappiamo per certo dal Governo, dall'Intelligence, e dalle testimonianze di insiderdelle Forze  Armate che gli Esseri evoluti interagenti con la nostra Terra non sono aggressivi.

Tale asserto è stato convalidato da alcune e-mail scoperte da WikiLeaks tra John Podesta  e l'astronauta Edgar Mitchell, nelle quali si precisa che gli "ET positivi ci stanno aiutando per utilizzare sulla Terra energia a punto zero, e che non tollereranno alcuna forma di violenza militare sul nostro pianeta o nello spazio".

Diversi segnali sono emersi nel corso degli ultimi 6-9 mesi indicanti che ci stiamo avvicinando ad una "false-flag" o falso allarme, che sarà finalizzato ad innescare la militarizzazione nei cieli.


Nazioni come la Russia e la Cina, nel frattempo, hanno già proposto un trattatoall'ONU per vietare le  armi spaziali.

I piani per quest'ultima tappa del "Blue-Beam" e il conseguente attacco finale sono stati confermati dal controspionaggio ufficiale degli Stati Uniti, l'Airforce Special Investigations, che attesta pure come certi rapimenti di soldati, attribuiti falsamente ad alieni, siano un tentativo per confondere il pubblico.

Tutte le prove verranno rilasciate agli inizi del 2017.

Questo annuncio proviene direttamente dal dr. Steven Greer del Disclosure Project,che ha chiesto a noi,  appartenenti al Movimento Anonimo, di assisterlo nella divulgazione  di  tale  notizia  al mondo nel tentativo  di  impedire il "grande inganno" o fornire una conoscenza anticipata delle vere intenzioni del governo, se dovesse procedere nell'operazione.

Oltre ad informare il pubblico dell'imminente attacco "false flag", lo stesso Greer sta per varare un consorzio privato, in cui un nuovo sistema energetico di base verrà sviluppato grazie all'impiego della meccanica quantistica e dell'energia a punto zero, senza le interferenze, la persecuzione, o le minacce dei vari governi e delle grandi multinazionali che hanno finora lavorato per sopprimere tali tecnologie.

Riporteremo la nostra relazione, come richiestoci dal noto medico e ufologo, entro le prossime settimane.

Traduzione adattamento e cura di: Sebirblu.blogspot.it
     "    : theeventchronicle.com

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento