Previsioni Meteo, continua il tira e molla dei modelli per fine mese: caos previsionale, ma l’unica certezza è il caldo record



Previsioni Meteo, caos previsionale per fine mese: modelli in confusione tra anticiclone e irruzioni gelide, ma l'unica certezza è l'arrivo del super caldo nel corso della settimana entrante

Continua il tira e molla tra modelli meteorologici per delineare in modo preciso l’evoluzione meteo di fine Febbraio: ad ogni aggiornamento assistiamo a clamorosi ribaltoni già per il prossimo weekend, su una linea che vede i due principali modelli (lo statunitense GFS e il britannico ECMWF) mantenere a distanza una linea estremamente differente. Infatti ECMWF continua a confermare di run in run una veloce fiondata fredda tra Sabato 25 e Domenica 26, dopo il gran caldo dei giorni precedenti (e comunque seguita dall’immediato ritorno del caldo anticiclone). Invece GFS insiste sul lungo periodo di caldo anomalo che inizierà da Martedì 21 Febbraio e si prolungherà, secondo il modello americano, per gran parte della prima decade di Marzo, quindi almeno per le prossime due settimane.

Difficile capire se la veloce fiondata fredda delineata da ECMWF per il prossimo fine settimana (ma in alcuni Run anche da GFS) ci sarà o meno. Certamente più passa il tempo e più diventa flebile la possibilità che il freddo intenso torni in Italia, visti i ridimensionamenti che lo stesso modello ECMWF (che sembra il più convinto su quest’ipotesi) subisce ad ogni nuovo aggiornamento.

Ma a prescindere da quest’ipotesi, l’unica certezza sul tempo dei prossimi giorni è data proprio dall’arrivo del grande caldo. Non subito: lo sbuffo freddo in atto dai Balcani nelle prossime ore si intensificherà ulteriormente facendo diminuire le temperature tra stasera e domani soprattutto al Sud. Anzi, proprio al Sud tra Lunedì pomeriggio e Martedì mattina farà freddo con temperature rigide, tipicamente invernali, qualche debole piovasco con fiocchi di neve fin in collina. Nulla di significativo, comunque, ne’ come intensità ne’ tanto meno come durata. Da Martedì mattina, infatti, inizierà l’aumento termico che inizialmente sarà più significativo al Nord, ma via via a metà settimana si farà serio anche al Sud.

Sarà una settimana dal clima primaverile (eccezion fatta per la serata di Lunedì al Sud), con un picco di caldo record nella giornata di Venerdì 24 e forse anche nel weekend. Confermate le punte di +30°C nelle zone interne della Sicilia, e temperature di oltre +25°C su gran parte del Centro/Sud dove potremmo vedere stravolti i record storici di caldo mensile, che per il mese di Febbraio in molti casi risalgono ad oltre 50 anni fa.

Anche l’instabilità dei modelli previsionali – comunque – ci indica in modo chiaro come siamo ormai arrivati alla fase di transizione stagionale tra l’inverno e la primavera. Dopotutto la primavera meteorologica 2017 inizierà tra dieci giorni esatti e la tendenza per l’inizio di Marzo è di un clima mite, con temperature superiori alle medie del periodo.

Il freddo eccezionale di Gennaio sembra destinato a rimanere una goccia nell’oceano in un contesto di anomalie positive sempre più marcate. E sull’inverno, ci sembra ancora prematuro dire che è completamente finito ma ormai ci possiamo attendere soltanto qualche breve colpo di coda in un contesto di temperature via via sempre più elevate.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/previsioni-meteo-continua-tira-molla-dei-modelli-fine-mese-caos-previsionale-lunica-certezza-caldo-record/id/857498/#majlTsFfS3oTzyyd.99

About Sandu Trica

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento