Le immagini dell’interno della tomba in Perù dove sono state trovate le “mummie aliene”



Sono state rivelate le prime immagini della misteriosa tomba – la cui ubicazione non è ancora stata resa nota – dove gli esploratori hanno trovato i resti di diversi corpi mummificati di presunti alieni.

I misteriosi “Alieni” mummificati si ritiene risalgono a circa 1.700 anni fa, la caratteristica peculiare delle mummie è che tutte hanno solo tre dita e un teschio estremamente allungato.

E anche se il Congresso mondiale sugli studi sulla mummia è stato citato come”una campagna irresponsabile di disinformazione”, il gruppo di “esperti” dietro la scoperta è convinto di aver fatto una delle scoperte più importanti del ventunesimo secolo.

È interessante notare che, non lontano dalla presunta tomba, gli esperti hanno trovato una serie di petroglifi raffiguranti strani animali a tre dita.

L’intero processo è seguito da Gaia.com che sostiene che fino a cinque corpi alieni mummificati sono stati scoperti nella tomba remota vicino a Nazca e hanno anche rilasciato un nuovo video che rivelava le prime immagini dell’interno della presunta tomba.

Il video ha anche rivelato l’identità dell’uomo che dice che si sia imbattuto nella tomba mentre esplorava la regione. Il video presenta l’uomo che ha fatto la scoperta solo come Marion, che sostiene di aver scoperto la tomba remota in una parte non divulgata del Perù.

Da quando il gruppo ha rivelato che avevano scoperto i resti alieni, sono stati fortemente criticati da scienziati e archeologi che rifiutano di accettare l’idea che abbiano trovato testimonianze di “mummie aliene” in Perù. Molti esperti sostengono che la scoperta è una truffa fabbricata, qualcosa che gli scettici non sono ancora stati in grado di dimostrare.

Gaia.com non ha ancora rivelato l’esatta posizione della tomba, né quello che è stato trovato dentro.

Il video pubblicato online indica solo che un uomo chiamato Marion cognome ha fatto una “scoperta che ha cambia il mondo”.

Il narratore del video spiega che “Marion ha aiutato nella scoperta di molti siti ben noti in Perù dagli anni ’90. Sa molto bene quello che fa e sa cosa ha trovato e ciò che ha scoperto non appartiene a nessuna cultura conosciuta in Sud America ».

Credito di immagine: Gaia.com
Il video riporta anche i commenti di Jaime Maussan, uno dei ricercatori UFO più importanti del Messico.

Il signor Maussan ha commentato nel video: “All’interno di questa tomba, in un luogo segreto, Marion ha trovato due sarcofagi”.

“In uno di loro c’erano solo oggetti,nel secondo, ha trovato due corpi di medie dimensioni e molto piccoli “.

“Il corpo grande era fuori dal sarcofago”.

Il signor Maussan ha detto nel video che Marion non avrebbe accettato di essere intervistato in macchina.

È interessante notare che il narratore del video di Gaia afferma come lo scopritore della tomba crede di aver appena aperto circa il 10 per cento della tomba misteriosa e che molte altre scoperte sensazionali potrebbero aspettarci la dentro.

Il filmato mostra quello che sembra essere l’ingresso alla tomba enigmatica e i resti mummificati sepolti.

Credito di immagine: Gaia.com

Il signor Maussan è convinto che la scoperta suggerisce come questi ‘esseri’ una volta coesistevano con gli esseri umani.

Dice: “Queste mummie sono state sepolte in tombe umane, in luoghi sacri”.

“Questo significa che avevano coesistito con i nostri antenati, non erano nemici e avevano, in una certa misura, un grado di rispetto tra le due razze e culture”.

Tuttavia, nonostante il fatto che il gruppo abbia presentato studi “scientifici” e prove a raggi x, molte persone non sono convinte della presunta scoperta di mummie aliene.

Nigel Watson, autore del manuale UFO Investigations, ha dichiarato di essere “dei falsi di gesso”.



https://www.nuovouniverso.it/le-prime-immagini-dellinterno-della-tomba-peru-dove-sono-state-trovate-le-mummie-aliene/

About Mondo inTempoReale

Mondo Tempo Reale è il blog che dal 2010 vi racconta le notizie più incredibili, strane, curiose e divertenti: fatti imbarazzanti, ladri imbranati, prodotti assurdi, ricerche scientifiche decisamente insolite.
{[['']]}
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento